- Pubblicità -

The Flash chiude con la nona stagione (più corta), Showtime cancella The First Lady

Data:

- Pubblicità -

The Flash chiuderà con la nona stagione che debutterà nel 2023 e avrà solo 13 episodi

Forse se lo aspettavano un po’ tutti ma adesso è ufficiale: The CW ha annunciato che la nona stagione di The Flash sarà l’ultima e sarà composta da soli 13 episodi che debutteranno nel 2023. La notizia era aspettata viste le lungaggini che hanno portato ai rinnovi dei contratti di alcuni protagonisti, e l’addio di numerosi personaggi che sono già passati in altri progetti.

In più tutti all’interno della produzione della serie si aspettavano già che l’ottava stagione fosse l’ultima, tanto che gli autori avevano già scritto il finale dell’ottava stagione come finale di serie. Dopo la notizia del rinnovo del contratto di Grant Gustin, gli autori hanno riscritto il finale per renderlo meno chiuso.

- Pubblicità -

In più il canale The CW ha già cancellato altre serie diciamo “più giovanili” che sopravvivevano grazie allo streaming, in vista della vendita del canale da parte di Paramount Global e Warner Bros Discovery a Nextstar (cosa che ancora non si è formalizzata), che avrebbe l’intenzione di spostarsi verso un genere più adatto al pubblico della “middle america“.

Tornando a The Flash, oltre a Grant Gustin torneranno Candice Patton e Danielle Panabaker. Jesse L. Martin già da tempo ha annunciato una riduzione del suo coinvolgimento, pare a un massimo di 5 episodi, visto che si sta concentrando sul pilot di NBC The Irrational. Il suo coinvolgimento potrebbe aumentare se NBC deciderà di non ordinare a serie The Irrational.

Showtime cancella The First Lady

Ancora inedita in Italia (ma in arrivo a settembre su Paramount+), Showtime ha deciso di non continuare con la produzione di The First Lady. Si trattava di una serie antologica che avrebbe raccontato la vita delle First Lady d’America che nella prima stagione aveva raccolto un cast di rilievo composto da Gillian Anderson, Michelle Pfeiffer e Viola Davis. La serie è stata ampiamente stroncata dalla critica americana per la mancanza di profondità probabilmente causata dal fatto che la serie raccontava la storia di tre first lady in un arco di episodi molto ristretto.

- Pubblicità -
Davide Allegra
Davide Allegra
Dire che guardo serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata ossessione. Oggi è più complicato che in passato, trovare serie tv che ti piacciono davvero, quelle che non dimentichi subito dopo averle viste. É più difficile, ma la voglia di scavare per trovare la serie giusta non è mai stata così forte. Per info e comunicati: allegra.davide89[at]gmail.com
- Pubblicità -
- Pubblicità -