The Good Fight 5 e la capacità di reinventarsi tra Trump, addii e nuovi arrivi

timvision the good fight
- Pubblicità -

The Good Fight quinta stagione su TIMVIsion dal 19 agosto con episodi settimanali

The Good Fight 5 arriva su TIMVision da giovedì 19 agosto con i primi due episodi per poi proseguire con appuntamenti settimanali mentre negli USA la serie tv, su Paramount+, è ancora in corso. Dopo i soli 7 episodi della quarta stagione bloccata dal Covid-19, la serie nata da una costola di The Good Wife, torna con 10 nuovi episodi e una sesta stagione già in tasca, dimostrandosi il fiore all’occhiello dello streaming ViacomCBS.

La serie riparte dovendo registrare due clamorosi e da tempo annunciati addii: Cush Jumbo/Lucca Quinn e Delroy Lindo/Adrian Boseman hanno lasciato la serie nel primo episodio della quinta stagione. Addii già previsti ma ritardati dalla pandemia e che fanno spazio a nuovi arrivi capaci come sempre di rinvigorire la serie come Charmaine Bingwa e Mandy Patinkin.

- Pubblicità -

The Good Fight 5 “drogata” di attualità

Se c’è una serie tv in cui più di tutti si respira la contemporaneità questa è The Good Fight. Dopo i tormenti dell’era Trump finalmente Diane Lockhart (Christine Baranski) e soci possono tornare a “respirare” ma il clima nel paese e nello studio legale non è dei più sereni. La serie tv riparte dopo la pandemia e dopo il clamoroso attacco al Campidoglio portato avanti da un gruppo di facinorosi sedicenti repubblicani, un fatto che sarà introdotto nella serie e che toccherà da vicino Diane e il marito Kurt (Gary Cole).

Marissa (Sarah Steele) decide di usare la pandemia per reinventarsi avvocato e, nonostante qualche eccesso di semplificazione e forzatura per necessità narrative, il cambio funziona soprattutto perchè la porta a incontrare il “giudice” Hal Wackner (Mandy Patinkin), un privato cittadino che nel retro di una copisteria ha dato vita al tribunale 3/4. Robert & Michelle King dopo il tentativo del Memo 618 di entrare nei meandri di una giustizia controllata dalle corporazioni, proseguono sulla strada della critica ai tribunali creando una forma di giustizia fai da te, rapida, veloce e senza pregiudizi (forse).

Se complice anche la stagione troncata che non ha forse permesso di sviluppare a pieno la vicenda, il Memo 618 è sembrato un goffo tentativo di scimmiottare una spy story, l’arrivo del giudice Wackner è praticamente perfetto. Un personaggio surreale magnificamente interpretato da Mandy Patinkin con cui criticare tutti i difetti della società contemporanea, dal potere mediatico a quello giudiziario dai social media agli avvocati.

E a proposito di avvocati l’addio di Adrien e Lucca non è stato un colpo indifferente per lo studio. Diane e Liz (Audra McDonald) sono ora le titolari dello studio, sempre parte di un’azienda più grande che ha nominato David Lee come nuovo referente (giusto perchè un modo per tenere tutti vicini i King lo trovano sempre), ma non tutti sembrano d’accordo e all’interno dello studio cresce la fronda per far tornare lo studio gestito solo da neri. Lo scontro con Diane è dietro l’angolo ma come ha sempre dimostrato, venderà cara la pelle.

The Good Fight riesce così sempre a trovare nuovi stimoli, senza mai risultare banale e dimostrandosi tra i prodotti più intelligenti, sagaci, coinvolgenti e attuali in circolazione.

Il Cast

Ecco il cast della quinta stagione

  • Christine Baranski: Diane Lockhart
  • Cush Jumbo: Lucca Quinn (solo 5×01)
  • Delroy Lindo: Adrian Boseman (solo 5×01)
  • Sarah Steele: Marissa Gold
  • Nyambi Nyambi: Jay Dipersia
  • Micheal Boatman: Julius Cain
  • Audra McDonald: Liz Reddick-Lawrence
  • Zach Grenier: David Lee
  • Charmaine Bingwa: Carmen Moyo
  • Mandy Patinkin: Hal Wackner

Quando su TIMVision?

La quinta stagione di The Good Fight è su TIMVision dal 19 agosto con i primi 2 episodi (in genere rilasciati dopo le 9:00) e poi con gli altri 8 episodi a rilascio settimanale. Su TIMVision anche le precedenti 4 stagioni. Le stagioni 1-3 sono anche su Amazon Prime Video.

Ci sarà la sesta stagione?

The Good Fight è stata rinnovata per una sesta stagione.

- Pubblicità -