The Handmaid’s Tale vicino alla chiusura? “ne stiamo parlando” dicono da Hulu

The Handmaid's tale
The Handmaid's Tale
- Pubblicità -

Novità da Hulu: le date d’autunno; la fine di The Handmaid’s Tale; il ritorno di The Great; nuove serie Marvel?

Piattaforma di streaming “adulto” del gruppo Disney, Hulu si sta caratterizzando all’interno dell’offerta americana multi-piattaforma della compagnia, come il luogo per lo streaming generalista e d’autore, in cui recuperare serie e scoprire nuovi interessanti prodotti. Un approccio che Disney ha esportato portando Star nella sua piattaforma Disney+.

L’autunno di Hulu lo conferma con l’arrivo il 13 ottobre di Dopesick miniserie sulla piaga della dipendenza da farmaci; la seconda stagione di The Great dal 19 novembre con l’arrivo di Gillian Anderson nei panni della mamma di Catherine (Elle Fanning); la seconda degli Animaniacs dal 5 novembre.

- Pubblicità -

The Handmaid’s Tale sta per finire?

Il successo di The Handmaid’s Tale è fondamentale per noi. Ma è anche importante chiudere la serie in un modo creativamente adeguato e organico rispetto al racconto, per questo siamo in costante contatto con Bruce Mille, Elizabeth Moss e Warren Littlefield per trovare il modo migliore per chiudere la serie. Non abbiamo ancora una risposta…penso che nei prossimi mesi ne sapremo di più“, così si è espresso Jordan Helman responsabile delle produzioni originali scripted di Hulu.

La serie, prodotta da MGM Television, è un successo di Hulu (in Italia è su TIMVision in prima visione, in seconda battuta su Amazon), con la terza stagione che finora è stata la più vista. Per tutta risposta Bruce Miller creatore della serie, non ha alcuna idea se la prossima quinta stagione realizzata durante questo folle anno Covid, sarà l’ultima “so come finirà e so che non la porterò avanti oltre il dovuto ma non ho alcuna fretta di chiudere il tutto”.

Helman ha anche parlato di The Testaments – I testamenti, il libro di Margaret Atwood che riparte 15 anni dopo la fine del romanzo Il racconto dell’ancella, già opzionato da Hulu per proseguire la saga. “I ragionamenti su The Testaments sono collegati a The Handmaid’s Tale, […] vogliamo esser certi di introdurre il mondo di The Testaments in un modo organico rispetto a quanto già fatto” spiegando come l’arrivo dell’uno sia collegato alla fine dell’altro. “La coerenza creativa” è il nume tutelare per Helman per il futuro lavoro intorno al mondo della serie.

Slegato dal mondo dell’ancella, Hulu sta anche lavorando a Maddaddam un thriller apocalittico sulla genetica e le corporazioni sempre di Margaret Atwood.

Nine Perfect Strangers e l’impegno di Nicole Kidman

Per cinque mesi sono stata Masha” ha rivelato Nicole Kidman parlando al TCA di Nine Perfect Strangers dal 18 agosto su Hulu e in Italia dal 20 su Amazon Prime Video. L’attrice ha raccontato come rispondesse solo al nome Masha e cercasse una sorta di calma interiore trovando una forma di spiritualità con cui interagire con gli altri.

The Great 2 dal 19 novembre su Hulu

La seconda stagione di The Great dal 19 novembre su Hulu (in Italia prossimamente su StarzPlay) vedrà Catherine (Elle Fanning) alle prese con la gravidanza e con il tentativo di prendere il potere togliendolo all’imperatore Pietro (Nicholas Hoult). In questa stagione arriverà anche Gillian Anderson nei panni della mamma di Caterina.

Il produttore Tony McNamara ha svelato come lavori stagione per stagione e non ha ancora seriamente pensato a un eventuale rinnovo anche se “ho un’idea di come andare avanti ancora un po’”.

Altro da Hulu

  • Jordan Helman ha parlato di The Orville che spostato da 20th Fox da Fox a Hulu nel 2019, la terza stagione è stata bloccata dalla pandemia ma prima o poi arriverà. La produzione era iniziata a ottobre 2019, poi bloccata a marzo 2020 e ripresa solo a dicembre 2020 per poi rifermarsi a gennaio 2021 e solo a febbraio è ripartita.
  • Helman non ha nascosto il desiderio di avere altre serie Marvel ma tutto dipende da Kevin Feige e Marvel Studios che sta concentrando le sue produzioni su Disney+.
  • Dan Levy (Schitt’s Creek) sta lavorando a Standing By una comedy animata scritta con Ally Pankiw e prodotta con 20th Television Animation, di cui eventualmente sarà anche voce del protagonista. L’idea è quella di raccontare in modo satirico la vita degli angeli custodi.
  • Hulu ha ordinato This Fool una comedy di e con Chris Estrada (conosciuta durante la realizzazione come Punk Ass Bitch) nei panni di Julio Lopez che vive con i genitori e aiuta tutti tranne che se stesso.
- Pubblicità -