Matthew Goode entra nel cast di The Offer la miniserie su Il Padrino – Notizie serie tv 8 giugno

- Pubblicità -

Matthew Goode sarà Robert Evans in The Offer la miniserie sulla realizzazione de Il Padrino – Notizie 8 giugno

Matthew Goode entra nel cast di The Offer miniserie Paramount+ sulla realizzazione de Il Padrino. Goode sarà Robert Evans leggendario produttore e dirigente dello studio che realizzò il film.

The Offer è ispirato alla vita di Albert S. Ruddy (interpretato da Miles Teller che ha preso il posto di Armie Hammer) che realizzò il film di Francis Ford Coppola del 1972. Scritta da Nikki Toscano la miniserie sarà composta da 10 episodi.

- Pubblicità -

Ecco Soldier Boy di The Boys

Altre notizie

  • Will Staples con Working Title e il New York Times sta lavorando a una miniserie sull’ex Navy SEAL Eddie Gallagher assolto per omicidio in un processo su crimini di guerra. Nel 2018 Gallagher divenne noto per aver ucciso un diciassettenne prigioniero appartenente all’ISIS, essersi fotografato con il cadavere e aver mandato la foto agli amici. Assolto dall’accusa di omicidio venne condannato solo per la foto e poi graziato da Trump consentendogli di ritirarsi dall’azione mantenendo il simbolo di appartenenza ai SEAL.
  • Curtiss Cook Jr. e Gbenga Akinnagbe entra nel cast della seconda stagione della serie tv HULU Wu-Tang An American Saga dove interpreteranno due membri del Wu-Tang Clan.
  • Odessa Young entra nel cast di The Staricase la miniserie HBO Max con Colin Firth, Toni Collette, Rosemarie DeWitt, Juliette Binoche, Parker Posey e Sophie Turner che in 8 episodi racconterà la storia di un uomo condannato e poi assolto per l’omicidio della moglie e diventato famoso per una docuserie. Young sarà Martha Ratliff una delle figlie adottive di Michael Peterson.
  • ABC sta lavorando a Better Late una comedy multi-camera scritta da David E. Talbert e prodotta tra gli altri da LeBron James. Ispirata alla vita di Talbert racconta la storia di un neo papà che deve fare i conti con il ritorno nella sua vita del padre in cerca di un rapporto che non avevano mai avuto. Una comedy sul perdono e sulle seconde opportunità.
  • Meg DeLoatch è la nuova showrunner di The Neighborhood prendendo in mano la comedy multi-camera alla quarta stagione al posto di Jim Reynolds. La comedy con Cedric the Entertainer e Max Greenfield (in onda su CBS e inedita in Italia) racconta di una famiglia bianca che si trasferisce in un quartiere a prevalenza afro-americana. DeLoatch avrebbe già fatto piazza pulita degli sceneggiatori salvandone solo uno.
  • Michelle De Swart sarà la protagonista dell’horror The Baby co-prodotto da HBO e Sky in 8 episodi scritto da Sian Robins-Grace, Lucy Gaymer e prodotto da Sister. La serie è descritta come una cruda e divertente analisi della maternità come istituzioni tra regole non scritte e spesso da incubo che affliggono le donne e come sono viste nella società. De Swarte sarà Natasha una trentottenne che ha sempre come voleva lei, senza pensare a nulla e quando si ritrova con un figlio la sua vita cambia. Amira Ghazalla sarà Mrs Eaves enigmatica signora di 73 anni di cui 50 vissuti nella sua macchina, sembra essere sempre dov’è il bambino ma cosa vuole dal bambini di Natasha? Amber Grappy sarà Bobbi sorella minore di Natasha.
  • Jennifer Lopez ha firmato un accordo pluriennale tra la sua Nuyorican Productions e Netflix per la realizzazione di prodotti scripted e unscripted.
  • Amazon ha firmato un accordo con Lili Reinhart e la sua Small Victory Productions per realizzare film e serie tv.
- Pubblicità -