The Sinner 2, le due puntate in onda mercoledì 29 luglio su 20

The Sinner 2
Credit: Universal/Mediaset

The Sinner 2, anticipazioni e trame delle puntate della seconda stagione in onda sul canale 20 mercoledì 29 luglio alle 21:10.

The Sinner è una serie tv antologica trasmessa già da Premium Stories (disponibile anche su Netflix), di cui a settembre andrà in onda la terza stagione. In chiaro però siamo leggermente indietro e mercoledì 29 luglio alle 21:10 circa sul canale 20 del digitale terrestre, continua l’appuntamento con la seconda stagione inedita in chiaro.

La seconda stagione di The Sinner è uscita nel Stati Uniti nel 2018, ed è composta da 8 episodi. La serie è già stata rinnovata da USA Network per una terza stagione, già andata in onda negli USA (in Italia a settembre) e per una quarta stagione. La serie ogni anno cambia caso e storia, l’unico personaggio costante della serie è il detective Ambrose.

The Sinner, trame puntate in onda mercoledì 29 luglio su 20

2×03 – Parte 3 – Il procuratore decide di processare Julian come un adulto e fa trasferire il ragazzo in un centro di detenzione. Appresa la notizia, Ambrose cerca di rassicurare il ragazzo e lo incoraggia a chiamarlo, nel caso si trovasse nei guai. Nonostante tutti lo considerino un caso già chiuso, Ambrose convince Heather a proseguire le indagini e suggerisce alla detective di ricominciare a indagare sulla sua amica Marin, scomparsa dieci anni prima, dopo essersi unita a Mosswood.

Grazie alla pista fornita da un libro ritrovato tra gli oggetti personali dell’amica, Heather si persuade che Julian sia in realtà figlio di Marin. I detective si recano quindi dal medico che ha firmato il certificato di nascita del ragazzo per avere dei chiarimenti, ma, incalzato dalle domande dei due, il medico si toglie la vita. In casa dell’uomo viene ritrovato un piccolo altare con una roccia molto simile a quella scoperta da Heather nel fienile di Mosswood.

2×04 – Parte 4. Heather e Ambrose vanno a parlare con una donna, Carmen Bell, che, anni prima, aveva denunciato per negligenza il dottor Poole e che ora è internata nello stesso istituto psichiatrico dove aveva vissuto la madre di Ambrose. Durante il colloquio, la donna nomina un misterioso personaggio, The Beacon, cioè la Luce, e suggerisce ai detective di cercare un “lago Viola” (o: “di Porpora“), per far luce sulla scomparsa di Marin.

Grazie alle informazioni trovate nel diario del dottor Poole e a uno strano simbolo che Jack ricorda di aver visto sul polso di Marin, Heather risale a un libro intitolato “Fuga dal Labirinto”, scritto da Lionel Jeffries, uno psicoterapeuta canadese, radiato dall’ordine per abusi fisici e sessuali. Inoltre, rintraccia un deposito affittato a nome di Julian Walker, in cui, tra alcune copie dei libri di Jeffries e degli indumenti da bambino, trova un video girato a Mosswood, in cui compare anche Marin, e che mostra una sorta di seduta di gruppo, culminata in modo sconvolgente…

Dove guardarlo in streaming e le repliche

Gli episodi in onda il mercoledì su 20 saranno in replica il giovedì in seconda serata a partire dalle 23:15.

Inoltre la serie è già disponibile su Netflix con le prime due stagioni complete (la prima la trovate anche su Infinity). Se non siete abbonati potrete guardare le puntata in diretta streaming su Mediaset Play, e poi on-demand gratuitamente, dopo la messa in onda. Basta visitare la pagina dedicata alla serie, che trovate cliccando qui.

La Trama

Arriva un nuovo caso per il detective Ambrose, che scoprirà nella sua città natale. Nella seconda stagione, Ambrose torna nella sua città natale dopo che un ragazzo di 13 anni ha confessato di aver avvelenato i suoi genitori e appreso i segreti che gli abitanti della città sono determinati a far rimanere sepolti.

Il Cast

  • Bill Pullman è Harry Ambrose
  • Carrie Coon è Vera Walker
  • Natalie Paul è Heather Novack
  • Hannah Gross è Marin Calhoun
  • Elisha Henig è Julian Walker
  • Tracy Letts è Jack Novack