The White House Plumbers, Domhnall Gleeson nel cast della mini HBO sul caso Watergate

the white house plumbers
- Pubblicità -

The White House Plumbers, Domhnall Gleeson sarà nel cast della miniserie HBO con Woody Harrelson e Justin Theroux sul caso Watergate.

The White House Plumbers, la serie tv che racconterà di uno degli scandali politici più importanti della storia americana, Watergate, inizia a prendere forma. Dopo l’annuncio di Woody Harrelson e Justin Theroux, nel cast della serie HBO si aggiunge Domhnall Gleeson (Run) che sarà tra i protagonisti della serie.

La miniserie è composta da cinque episodi ed è prodotta da HBO e Wiip, con Alex Gregory, Peter Huyck, David Mandel, Frank Rich, Rubern Fleisher e David Bernard nel ruolo di produttori esecutivi.

- Pubblicità -

Scritta e prodotta da Alex Gregory e Peter Huyck, The White House Plumbers userà come fonte una parte del libro “Integrity” scritto da Egil Bud Krogh e Matthew Krog, che a sua volta si basava su record ufficiali del caso. La serie racconterà la storia di come E. Howard Hunt (Harrelson) e G. Gordon Liddy (Theroux), le menti di Watergate, hanno distrutto la presidenza, quella di Nixon, che tanto stavano cercando di proteggere.

E. Howard Hunt e G. Gordon Liddy erano due agenti della CIA e membri dell’amministrazione Nixon, noti come “plumbers” (idraulici), un team di agenti che avevano il compito di scovare fonti governative che rivelavano segreti a terze parti. Hunt e Liddy erano le menti dietro allo scandalo Watergate, oltre che invisciati in altre operazioni clandestine per l’amministrazione Nixon. Hunt ha scontato 33 mesi in prigione per i reati di furto, cospirazione e intercettazione illegale. Liddy invece è stato condannato per furto, cospirazione e per non aver accettato di testimoniare in una commissione del Senato sul caso Watergate, scontando una pena di 52 mesi in prigione.

Domhnall Gleeson interpreterà John Dean, l’ambizioso e brillante avvocato della Casa Bianca che ha cercato di insabbiare il caso con una serie di mosse illegali che hanno poi fatto cadere l’amministrazione Nixon.

 

- Pubblicità -