Vikings: Valhalla, Netflix ordina la serie tv sequel di Vikings

vikings sequel
@TIMVISION

Vikings il sequel sbarca su Netflix

Vikings: Valhalla questo il titolo scelto per il seguito di Vikings e che approderà su Netflix che ha convinto MGM TV a suon di milioni e con un ordine da 24 episodi.


Fin da quando era stato annunciato che la sesta stagione di Vikings sarebbe stata l’ultima, MGM e il creatore della serie Michael Hirst avevano spiegato che stavano già lavorando a una serie sempre legata a questo mondo, con la sceneggiatura di Jeb Stuart (Die Hard, The Fugitive). Tutto naturalmente faceva pensare che la casa naturale sarebbe stata History.

Invece non sarà così. Sembra infatti che le trattative tra MGM e History fossero ben avviate quando sono piombate sul progetto le piattaforme di streaming attratte dal fenomeno internazionale rappresentato da Vikings una serie amata in tutto il mondo. E alla fine l’ha spuntata Netflix che però negli USA dovrà faticare per prendere i diritti delle sei stagioni della serie madre che sono divisi tra Hulu e Amazon.

In Italia e in altre parti del mondo sarà tutto più semplice. Netflix ha già infatti i diritti di ri-trasmissione di Vikings dove attualmente sono presenti le prime 5 stagioni. Ma la serie è un po’ ovunque con TIMVision che la distribuisce in streaming in contemporanea con gli USA e infatti la sesta stagione partirà il prossimi 5 dicembre il giorno dopo il debutto su History atteso per il 4. Ma Vikings è anche su Sky Atlantic con alcune stagioni nello Sky Box Sets. Insomma tutti amano Vikings e ameranno allo stesso modo il sequel su Netflix.

Vikings: Valhalla sarà ambientata 100 anni dopo la fine della serie originale e rielaborerà le storie di famosi Vichinghi come Leif Erikson, Freydis, Harald Harda e il re Normanno Guglielmo il Conquistatore che discendeva proprio dai vichinghi. Queste donne e questi uomini dovranno trovare un modo per superare lo scorrere del tempo e un mondo o meglio un’ Europa che sta profondamente cambiando.