Home Netflix

Vikings: Valhalla, trama, trailer e cast della serie su Netflix già in Top Ten

Vikings: Valhalla
Credit: Netflix

Vikings: Valhalla, trama, trailer e cast del prequel di Viking dal 25 febbraio 2022 su Netflix.

Ormai il pubblico Netflix è abituato ai “salvataggi” del servizio di serie che vanno male in altri contesti, ma che vanno benissimo quando vengono rilasciate in streaming. Vikings: Valhalla è quasi un espressione di questo concetto, la serie andava già molto bene su History il canale che la trasmetteva negli Stati Uniti, ma quando questo spinoff è arrivato sul mercato History stava per abbandonare le produzioni scripted, molto costose, e questo ha attivato Netflix, visto che Vikings stava andando benissimo in ogni parte del mondo (qui i dettagli nella notizia del 2019). La serie è disponibile in Italia dal 25 febbraio 2022 su Netflix e dopo un solo giorno dal rilascio è già in seconda posizione nella Top Ten dei titoli più popolari di Netflix.

La serie è scritta da Jeb Stuart che è anche showrunner della serie. Morgan O’Sullivan, Michael Hirst, Sheila Hockin, Steve Stark, James Flynn, John Weber, Sherry Marsh e Alan Gasmer, Paul Buccieri sono produttori. Tra gli attori principali: Bradley Freegard, Jóhannes Haukur Jóhannesson, Caroline Henderson, Laura Berlin, e David Oakes.

- Pubblicità -

Vikings: Valhalla, la trama

In un passato di oltre mille anni fa all’inizio dell’11° secolo, la serie narra le eroiche avventure di alcuni dei più famosi vichinghi mai esistiti: il leggendario esploratore Leif Eriksson (Sam Corlett); la sua impavida e tenace sorella Freydis Eriksdotter (Frida Gustavsson); e l’ambizioso principe del Nord Harald Sigurdsson (Leo Suter).

Quando le tensioni tra i capi vichinghi e la casa reale inglese raggiungono un sanguinario punto di rottura e i vichinghi stessi sono divisi tra credenze cristiane e pagane, questi tre leggendari personaggi intraprendono un epico viaggio attraverso mari e campi di battaglia da Kattegat all’Inghilterra e oltre, combattendo per la sopravvivenza e per la gloria.

- Pubblicità -

Quante stagioni sono? Si farà la seconda stagione?

Non si farà solo la seconda ma anche la terza stagione, o come la chiama Netflix, parte. Quando Netflix ha ordinato Vikings: Valhalla si è impegnato a produrre direttamente 24 episodi che saranno suddivisi in tre parti composte da 8 episodi ciascuna. La prima è stata rilasciata il 25 febbraio 2022, le altre due arriveranno prossimamente.

Il trailer di Vikings: Valhalla

Il cast

  • Sam Corlett è Leif Eriksson. Viene dalla Groenlandia ed è un marinaio nonchè il vichingo giusto per navigare in un mondo in continua evoluzione.
  • Frida Gustavsson è Freydis Eriksdotter. Fieramente pagana e testarda, Freydis è una fedele credente negli Dei antichi. Come il fratello Leif, arriverà a Kattegat come una outsider ma presto diventerà fonte di ispirazione per chi ama la tradizione.
  • Leo Suter è Harald Sigurdsson. Nato nella nobiltà vichinga, è uno degli ultimi Berserkr che riuscirà a riunire sotto la stessa ala i seguaci di Odin e i cristiani.
  • Bradley Freegard è il Canute, il re della Danimarca. Un leader vichingo molto saggio, esperto ma anche senza pietà. Tiene vicini i suoi amici, ma ancora di più i suoi nemici.
  • Jóhannes Jóhannesson è Olaf Haraldson, il fratellastro di Harald che fa parte del gruppo dei cristiani che segue la dottrina del vecchio testamento.
  • Laura Berlin è Emma di Normandia, molto astuta politicamente ed è una delle donne più ricche in Europa.
  • David Oakes è Earl Godwin, il consigliere del Re d’Inghilterra, nato però al di fuori delle frange politiche, ma la sua astuzia lo ha portato così in alto.
  • Caroline Henderson è Jarl Haakon, una grande guerriera e una leader tollerante ma guida Kattegat con mano ferma. E’ pagana ed è riuscita a far convivere fedi diverse a Kattegat, in un periodo complicato.
  • Pollyanna McIntosh è la regina Ælfgifu di Danimarca che in questo periodo riuscirà a influenzare il potere politico nel nord Europa.
  • Asbjørn Krogh Niseen sarà Jarl Kåre, che per alcuni rappresenta una minaccia per le antiche tradizioni pagane.
Dire che guardo serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata ossessione. Oggi è più complicato che in passato, trovare serie tv che ti piacciono davvero, quelle che non dimentichi subito dopo averle viste. É più difficile, ma la voglia di scavare per trovare la serie giusta non è mai stata così forte. Per info e comunicati: allegra.davide89[at]gmail.com