Dituttounpop > SERIE TV > You 4, il trailer della seconda parte anticipa il (prevedibile) ritorno di Victoria Pedretti

You 4, il trailer della seconda parte anticipa il (prevedibile) ritorno di Victoria Pedretti

A una settimana dal rilascio dei primi 5 episodi della quarta stagione di You, che hanno già ottenuto 92 milioni di visualizzazioni (anche se in Italia sono superati dalle repliche di Mare Fuori), Netflix ha pubblicato il trailer della seconda metà di stagione, dei restanti 5 episodi in arrivo il 9 marzo. E c’è una sorpresa altamente prevedibile e che non deve stupire più di tanto: torna Victoria Pedretti nei panni di Love.

You 4B torna Love

- Pubblicità -

Penn Badgley ha accompagnato l’uscita di You 4 con dichiarazioni che stanno facendo discutere e che appaiono discordanti rispetto alla stessa serie tv. Dapprima ha detto di aver chiesto e ottenuto, una minor presenza di scene intime un aspetto che ha finito per distorcere la serie e il suo protagonista. Poi ha attaccato Netflix per il modo in cui dipinge i serial killer “hanno reso i serial killer troppo attraenti per il pubblico generalista” ha detto a Entertainment Tonight, riferendosi anche a Jeffrey Dahmer.

E non sarà un caso che Joe nel trailer della seconda parte dica “io non sono un freddo e spietato psicopatico”. Nei primi 5 episodi abbiamo visto Joe a Londra alle prese con un gruppo di nuovi “amici” ma soprattutto diventare una sorta di detective alla caccia di un nuovo assassino. Naturalmente se guardate il trailer dovete aver visto i primi 5 episodi di You 4. 

- Pubblicità -

Alla fine del trailer rispunta Love Quinn (Victoria Pedretti) ex di Joe, madre di suo figlio, assassina e che Joe ha ucciso alla fine della scorsa stagione prima di scappare all’inseguimento di Marianne a Parigi. Naturalmente è facile prevedere che sarà una sorta di allucinazione di Joe, un sogno. Love potrebbe essere una sorta di coscienza negativa di Joe che lo spinga ad agire nuovamente. Circondato da killer Joe tornerà al suo “vecchio amore” o ha ormai cambiato vita diventando una sorta di esperto di killer?