Game of Thrones, gli ascolti in Italia e USA del quarto episodio + la questione bicchiere

Ascolti Game of Thrones

Ascolti Game of Thrones: i dati del quarto episodio, The Last of the Starks, in Italia su Sky e in USA su HBO. Il bicchiere di Starbucks che non esiste più.

Ascolti Game of Thrones. – Prima di passare ai dati parliamo del topic della settimana che riguarda Game of Thrones. Anche questa settimana il nuovo episodio di Game of Thrones ha fatto parlare di se. Ma non tanto per gli avvenimenti accaduti all’interno dell’episodio, ma tanto per le questioni tecniche. Se settimana scorsa il topic di tendenza era la fotografia scura, questa settimana è toccata al famoso bicchiere di Starbucks che qualcuno ha dimenticato in una scena.

Passiamo prima alla foto tratta da un momento della puntata, vi diciamo che si trova proprio nei primi minuti, ma non elaboriamo troppo per non entrare nel terreno degli spoiler:

Game of Thrones 8x04 bicchiere di Starbucks

HBO ha risposto in modo ineccepibile: “Il bicchiere di latte macchiato apparso nell’episodio è stato un errore. Daenerys aveva ordinato un tè alle erbe.” Anche Starbucks ha commentato su Twitter: “Ad essere onesti ci sorprende che non abbia ordinato [Daenerys ndr] un Dragon Drink.

HBO è corsa subito ai ripari e da stamattina, martedì 7 maggio, l’episodio on-demand su HBO Now e HBO Go non contiene più il famoso bicchiere, che è stato rimosso digitalmente. Del bicchiere quindi rimarrà solo il ricordo portato avanti dalle foto che sono ormai online.

Gli ascolti in Italia su Sky

Su Sky l’episodio ha ottenuto un totale di 856.561 mila spettatori, dato che include le due messe in onda e l’on-demand, con una crescita del 53% rispetto al quarto episodio della settima stagione. La sola diretta notturna, tra le 3 e le 4:20 del mattino, è stata visto da una platea di 426 mila spettatori e il 24.4% di share. La replica lunedì alle 22:30 circa ha registrato altri 268 mila spettatori e 1.5% di share su Sky Atlantic. Sommando le altre repliche della serata di lunedì il dato sale a 430 mila spettatori medi.

Il terzo episodio in italiano invece, andato in onda alle 21:15 su Sky Atlantic ha registrato 275 mila spettatori e 1.1%. Un dato normale considerando che la maggior parte degli spettatori guarda la puntata in versione originale la settimana prima, come dimostrato dai dati di scorsa settimana che trovate qui.

Gli ascolti in USA su HBO

Su HBO il quarto episodio di Game of Thrones ha registrato un 5.07 di rating A18-49 e 11.8 milioni di spettatori, in leggero calo rispetto al più atteso terzo episodio (5.3 di rating e 12.02). Precisiamo che si tratta dei dati live di Nielsen (la società che misura gli ascolti per la tv americana) che si riferiscono alla trasmissione lineare live su HBO.

Aggiungendo i dati di HBO Go (servizio on-demand), HBO Now (servizio streaming) e le repliche, il quarto episodio di Game of Thrones ha registrato in totale 17.2 milioni di spettatori. E’ il terzo episodio più visto di sempre.

Ecco i dati USA* di tutti gli episodi dell’ottava stagione:

  • 8×01: 17.4 milioni di spettatori;
  • 8×02: 15.9 milioni di spettatori;
  • 8×03: 17.8 milioni di spettatori; – Record
  • 8×04: 17.2 milioni di spettatori;

*spettatori live+streaming solo domenica sera/notte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here