Ciao Darwin 8, venerdì 10 maggio l’attesa sfida Juve vs Tutti

ciao darwin ascolti venerdì 10 maggio

Ciao Darwin 8 la puntata di venerdì 10 maggio su Canale 5 Juve vs Tutti

La sfida di venerdì 10 maggio di Ciao Darwin si fa epocale e esistenziale, l’uomo del futuro sarà Juventino? Una distinzione fondamentale per l’umano italico: juventino o non juventino?

Juve vs Tutti è proprio il tema della puntata di Ciao Darwin 8 come sempre condotta da Paolo Bonolis con le incursioni di Luca Laurenti. Giampiero Mughini e Raffaele Auriemma, giornalista juventino il primo e giornalista tifoso del Napoli il secondo, sono i capitani delle due squadre.

Dopo Alba Vejseli (guarda qui) modella di 23 anni, per metà albanese e per metà greca,  molto attiva sui social ed è appassionata di sport, chi sarà la nuova Madre Natura splendida depositaria del meccanismo della casualità scelta per questa puntata?.

Tante le prove che le due squadre si ritroveranno ad affrontare come A Spasso nel tempo (quiquiqui, qui, qui,qui  e qui)

Ciao Darwin 8 Paolo Bonolis sfida le ere tv

Tratto da un format di Paolo Bonolis e Stefano Magnaghi, Ciao Darwin è in onda a fasi alterne dal 1998 quando arrivò la prima puntata. Dopo le prime edizioni tra il 1998 e il 2000, lo show è poi tornato in modo saltuario con un’edizione nel 2003 poi nel 2007, nel 2010 nel 2016, mantenendo intatta, in un modo o nell’altro, il suo spirito fondativo: rappresentare, con dichiarata consapevolezza e assoluta ironia, l’aspetto più grottesco dell’umanità.

Dalla mente di Paolo Bonolis, affiancato dagli autori Marco Salvati e Sergio Rubino, nasce questa nuova edizione della trasmissione simbolo di divertimento e irriverenza, che si delinea come una sorta di laboratorio antropologico della Tv.

Prendendo spunto dal romanzo di Stephen King “Terre Desolate”, questa stagione si propone di esplorare gli scenari apocalittici verso i quali il nostro mondo, inesorabilmente, si avvicina e di cui “Ciao Darwin”, con ironia, si rende in parte responsabile.

Giunto alla sua ottava edizione, il programma riprende il suo studio parascientifico alla ricerca delle caratteristiche dell’uomo e della donna del Terzo Millennio. La selezione, come di consueto, avviene attraverso una sfida semiseria tra due categorie di persone antitetiche per fisionomia, stile di vita, usi e costumi, ideologie e professione.