I medici della Tv uniti per il Coronavirus: da House a Grey’s Anatomy da Scrubs a…Neil Patrick Harris

The Good Doctor 3

Gli attori di Scrubs, House, Grey’s Anatomy riuniti contro il Coronavirus in un video su Instagram

Tutti uniti contro il Coronavirus. Stanno a casa, lontani dal set ma gli attori non perdono mai di vista l’obiettivo comune: sconfiggere questo virus, superare la pandemia da Coronavirus per tornare a far divertire e intrattenere il pubblico. Le iniziative si sprecano in tutto il mondo, dal concerto iHeart di Fox all’evento del 18 aprile trasmesso da più canali (che in Italia sarà su MTV e i canali ViacomCBS), senza dimenticare le letture del copione de La Tata (guarda qui) e Grace and Frankie (qui).

I medici della tv sono stati tra i primi a scendere in campo. I set di The Resident e altri hanno donato il materiale medico agli ospedali delle città che li ospitano. Adesso i dottori della tv riuniti da Olivia Wilde, ex di dottor House, hanno realizzato un video di solidarietà verso i veri medici, un abbraccio virtuale per i medici di tutto il mondo.

 

Per me la cosa più simile a essere una dottoressa è stata indossarne il costume” ha spiegato Remy Hadley/Tredici di House “ma per quanto sia vicino non è proprio la stessa cosa. Voglio ringraziare tutti gli eroi che si stanno occupando della salute di tutti noi“.

Nel video ha messo insieme molti medici televisivi a partire dai suoi ex colleghi di House Lisa Edelstein, Omar Epps, Jennifer Morrison, Kal Pen e Peter Jacobson. E poi Julianna Margulies e Maura Tierney di ER, Zach Braff, Sarah Chalke e Donald Faison di Scrubs, tre ex di Grey’s Anatomy  Patrick Dempsey, Sandra Oh e Kate Walsh (e chissà perchè non ha chiamato quelli di oggi, chi è ancora nella serie), ma anche Edie Falco di Nurse Jackie e Freddie Highmore di The Good Doctor. Anche Neil Patrck Harris ha fatto un’apparizione nel video, medico prodigio da bambino nella serie Doogie Howser.