Home SERIE TV Curiosità Diavoli, la serie con Patrick Dempsey e Alessandro Borghi andrà in onda...

Diavoli, la serie con Patrick Dempsey e Alessandro Borghi andrà in onda su The CW negli USA

- Pubblicita -

The CW acquista i diritti statunitensi di Diavoli, la serie di Sky Italia con Patrick Dempsey e Alessandro Borghi. Una conseguenza della carenza di contenuti originali in autunno.

Quando Diavoli ha debuttato in Italia su Sky Atlantic era già pronta da tempo, tanto che era già stata presentata al MIPCOM, la fiera annuale di Cannes in cui i produttori di contenuti globali si incontrano per vendere e acquistare diritti di serie tv e prodotti per l’intrattenimento. Dal MIPCOM, NBC Universal Distribution, che distribuisce la serie aveva già venduto la serie in 160 territori nel mondo, e da oggi si è aggiunto anche il mercato più grande, gli Stati Uniti.

Dagli USA arriva la notizia che la serie, Devils in inglese, andrà in onda su The CW, il canale più piccolo e più giovane tra quelli in chiaro nel mercato televisivo statunitense. Una scelta sorprendente da parte di The CW, che però possiamo giustificare con l’assenza di contenuti originali in autunno causata dai ritardi nella ripresa delle produzioni.

Diavoli, la nostra recensione della serie di Sky Atlantic

Il canale qualche settimana fa aveva annunciato un palinsesto autunnale composto da titoli importati da altri paesi, come la serie canadese Coroner e l’inglese Dead Pixels, Swamp Thing e Tell Me a Story, alle quali si aggiungerà anche Diavoli con Patrick Dempsey e Alessandro Borghi. Le serie del canale, che ricordiamo ha un target giovane, trasmettendo contenuti come Arrow, The Flash, Batwoman, Riverdale e Supernatural, torneranno solo nel 2021.

- Pubblicita -

Diavoli andrà in onda in autunno su The CW al mercoledì, nello slot delle 20:00, seguito dal procedurale canadese Coroner. L’acquisizione di Diavoli causerà anche delle modifiche in palinsesto con lo spostamento di Sentence Horror Stories alla domenica e l’anticipo della comedy inglese, Dead Pixels in estate.

L’acquisizione di Diavoli da parte di The CW è parte di una strategia seguita dai canali in chiaro americani che si sono riversati sui mercati internazionali alla ricerca di serie tv girate in lingua inglese e che in qualche modo si adattino allo stile del canale. Diavoli per The CW rispetta almeno il requisito della lingua, sullo stile e il target di riferimento abbiamo qualche dubbio, ma probabilmente la popolarità di Patrick Dempsey negli Stati Uniti avrà giocato un ruolo determinante nell’acquisizione. Una situazione straordinaria che ha causato un’acquisizione inaspettata, che probabilmente non si sarebbe mai verificata in tempi normali, non su The CW.

Il nuovo palinsesto autunnale di The CW

Lunedì
8 pm Whose Line Is It Anyway?
8:30 pm Whose Line Is It Anyway?
9 pm Penn & Teller: Fool Us

Martedì
8 pm Swamp Thing
9 pm Tell Me a Story

Mercoledì
8 pm Devils 
9 pm Coroner

- Pubblicita -

Giovedì
8 pm Supernatural (episodi finali, se riusciranno a girarli)
9 pm The Outpost

Venerdì
8 pm Masters of Illusion
9 pm World’s Funniest Animals

Domenica
8 pm Two Sentence Horror Stories
9 pm Pandora

Cos’è Diavoli

Se non l’avete ancora vista ricordiamo che Diavoli ruota attorno a due protagonisti: da un lato l’italiano Massimo Ruggero (interpretato da Alessandro Borghi), perfetto esempio di uomo, che dal basso riesce a costruirsi una carriera. Oggi è il responsabile delle attività di Trading di una delle più importanti banche di investimento del mondo, la New York – London Investment Bank (NYL); dall’altro Dominic Morgan (interpretato da Patrick Dempsey), americano, fra gli uomini più potenti della finanza mondiale, amministratore delegato della banca e mentore di Massimo.

Il sodalizio tra i due inizierà a sgretolarsi quando, a causa dei segreti di Dominic, Massimo si troverà coinvolto in una guerra intercontinentale nascosta dietro ad eventi apparentemente slegati come lo scandalo Strauss-Kahn, la guerra in Libia e la crisi europea. Una guerra silenziosa, combattuta sotto ai nostri occhi attraverso l’arma più potente di tutte: la finanza.

Nel cast, oltre a Dempsey e Borghi, ritroviamo anche Kasia Smutniak, Laia Costa, Lars Mikkelsen, Malachi Kirby, Paul Chowdhry; Pia Mechler, Harry Michell e Sallie Harmsen.

La serie è prodotta dall’italiana Lux Vide con Orange Studios e Sky Studios, ed è disponibile in Italia on-demand su Sky (Sky Box Sets) e in streaming su NowTV, il servizio streaming di Sky.

 

- Pubblicita -
Davide Allegra
Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata ossessione, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno, forse... vabbè chi le conta più ormai. Per info e comunicati: allegra.davide89@gmail.com o info@dituttounpop.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Si parla di serie tv, arriva ogni sabato, ed è gratis!