Dylan McDermott torna in Law & Order Organized Crime con un ricco accordo da guest star – Notizie 29 luglio

Dylan McDermott
Foto via deadline
- Pubblicità -

Notizie serie tv 29 luglio – Dylan McDermott torna nella seconda stagione di Law & Order Organized Crime sarà in 8 episodi

Dylan McDermott tornerà a vestire i panni del “cattivo” Richard Wheatley nemesi del personaggio di Chris Meloni nella prima stagione di Law & Order: Organized Crime, nuova serie dello storico franchise che ha segnato il ritorno del personaggio di Stabler nella serie.

Oltre ai crossover con Law & Order: SVU, la serie ha visto tra i momenti più apprezzati anche il rapporto tra i personaggi di McDermott e Meloni due veterani della tv. McDermott aveva però firmato un contratto per una sola annata che è stato ora rinnovato proprio sulla spinta della passione dei fan.

- Pubblicità -

Il suo uomo d’affari con oscuri legami con la Mafia, sarà così presente anche in 8 episodi della seconda stagione di Organized Crime. L’accordo sottoscritto come guest star ricorrente è descritto come uno dei più remunerativi per questa tipologia di partecipazione. Come anticipato dal creatore e produttore Dick Wolf, la stagione sarà composta da 3 capitoli da 8 episodi l’uno (per un totale di 24), il primo sarà “The Godfather”, il secondo “American Gangster” e il terzo “Scarface” e in ciascuno ci saranno dei cattivi che daranno filo da torcere a Stabler.

La serie è ancora inedita in Italia e visto l’attuale scenario di accordi e diritti non ci stupirebbe se arrivasse su Sky Investigation. Nella prossima stagione ci sarebbe dovuto essere un terzo spinoff di Law & Order dal titolo For the Defense che era stato ordinato direttamente a serie ma è stato cassato nelle scorse settimane.

Le altre notizie serie tv del 29 luglio

Aveva lasciato The Good Fight per recitare in un pilot ABC poi non ordinato, adesso Delroy Lindo trova un nuovo ruolo da protagonista nel mondo delle serie tv. Lindo sarà nel cast di Anansi Boys serie tv Amazon adattamento del romanzo di Neil Gaiman. Lindo sarà Mr Nancy aka Anansi, padre di Charlie con cui non aveva un gran rapporto. Dopo la sua morte il ragazzo scoprirà di avere un fratello e che il padre era Anansi dio dell’inganno.

Isaac Powell è l’ultima novità annunciata nel cast di And Just Like That…la serie sequel di Sex and the City. L’attore sarà George studente della Fashion Institute of Techonology, calmo e più saggio della sua età, che non è legato alle norme del genere e della moda.

Joe Manganiello entra nel cast di Moonhaven, drama di AMC con Emma McDonald e Dominc Monaghan, scritto da Peter Ocko con al centro un’utopica colonia sulla Luna che potrebbe contenere la chiave per la salvezza della terra. McDonald è Bella Sway pilota di cargo lunari tra 100 anni nel futuro, accusata di un crimine e mandata nella colonia di Moonhaven finendo coinvolta in una cospirazione per avere il controllo sull’intelligenza artificiale che sovrintende la vita sulla colonia. Manganiello è Tomm Schultz ex militare braccio destro del capo della diplomazia della Terra sulla Luna.

Adam Kaplan, Tom Lennon e Robert Wisdom entrano come ricorrenti nel dramedy Fox in partenza il 20 settembre scritto da Liz Heldens The Big Leap con al centro un reality sulle seconde opportunità con un gruppo di adulti col sogno della danza.

HBO sta lavorando all’adattamento del romanzo di Octavia Butler Fledgling. Sonya Winton-Odamtten e Jonathan I.Kidd stanno lavorando alla sceneggiatura con Issa Rae e J.J. Abrams tra i produttori. Fledgling è un romanzo sci-fi sui vampiri, al centro c’è una ragazza affetta da amnesia che inizia ad avere alcune abilità e arriva alla conclusione che è in realtà un vampiro di 53 anni geneticamente modificato.

Epix completa il cast di From sci-fi horror attesa per il 2022 e attualmente sul set. Accanto a Eion Bailey, Harold Perrineau e Catalina Sandino Moreno arrivano Shaun Majumder (Race Against The Tide), Avery Konrad (Sacred Lies), Hannah Cheramy (Van Helsing), Simon Webster (When Hope Calls), Ricky He (The Good Doctor), Chloe Van Landschoot (Skin) e Pegah Ghafoori (Hello Au Revoir). Al centro di From c’è una cittadina che intrappola chiunque arrivi mentre gli abitanti cercano di mantenere una forma di normalità.

DeWanda Wise affianca Shailene Woodley in Three Women progetto Showtime tratto dal libro di Lisa Taddeo, sull’incontro/scontro tra tre donne e la loro passione amorosa. Lina è una casalinga dell’Indiana che si fa un amante che le cambia la vita; Solane (Wise) ha un matrimonio aperto con Richard ma l’arrivo di due sexy amanti cambia il loro equilibrio; Maggie è una studentessa che accusa il suo insegnante di avere una relazione. Woodley sarà Gia una scrittrice che per superare un lutto decide di raccontare queste storie.

- Pubblicità -