Game of Thrones, il presidente HBO sul finale di serie e il futuro del franchise

il trono di spade game of thrones

Game of Thrones, il presidente di HBO promette un finale soddisfacente e spettacolare. Parla anche del futuro del franchise su HBO e di nuovi spinoff.

Game of Thrones in questo periodo è sulla bocca di tutti. E mentre aspettiamo il rilascio di un trailer (che potrebbe anche non arrivare), siamo sempre più curiosi su come sarà l’ultima stagione che debutterà il 14 aprile su HBO (qui i dettagli e le prime foto).

Il presidente del canale, Casey Bloys ha parlato di Game of Thrones e del futuro del franchise. “Penso che quando stai per chiudere una serie così importante, tante persone sperano di guardare il finale che si sono immaginati, e spero sia così anche in questo caso“.

Posso solo dire, da fan, che i ragazzi [Dan Weiss e Daniel Benioff] hanno fatto un ottimo lavoro con il finale, è drammatico e soddisfacente,” ha detto Bloys. “Penso che i fan saranno molto contenti di come chiuderà la serie.” Sulla tanto chiacchierata battaglia finale per il trono, Bloys promette che sarà “spettacolare”.

Parlando invece della grande iniezione di capitale che HBO ha ricevuto dopo l’acquisizione del canale (e di tutta Warner Media) da parte dell’operatore mobile AT&T, il presidente ha chiarito che non serviranno solo a espandere l’universo di Game of Thrones.

Significa più serie tv. Il 2019 è un grande esempio di questa nuovo corso, ci saranno più serie del solito. Serie che non avremmo potuto realizzare due anni fa o cinque anni fa.

Big Little Lies, foto e anticipazioni dalla seconda stagione. La terza stagione si farà?

Il futuro dell’universo di Game of Thrones

Già sappiamo che HBO ha ordinato il pilot di un prequel di Game of Thrones che avrà Naomi Watts tra i protagonisti, ma ci sono alte probabilità che questo non sia l’unico. “Non voglio costruire un palinsesto che dipenda esclusivamente dalla prossima serie nel mondo di Game of Thrones,” ha detto Bloys. “Detto questo, George [R.R. Martin] ha creato un mondo incredibile, così vasto. Quindi penso che sarebbe da pazzi non sfruttarlo, anche se non sarà l’unico nostro focus. Continueremo il franchise solo se arriveranno le idee giuste.

Per quanto riguarda il prequel che è stato già annunciato, Bloys ha chiarito che non ci saranno crossover con la serie madre (ma sarebbe impossibile visto che è ambientato migliaia di anni prima, qui i dettagli). “Quello che posso dire adesso è che prima dell’estate inizieremo a girare il pilot. Quindi non posso neanche immaginare quando andrà in onda.

Il pilot verrà girato in parte a Belfast, in alcune location già usate per Game of Thrones ma: “ma ancora stanno valutando anche altre location. La base sarà a Belfast, ma ci saranno anche altri luoghi.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here