Game of Thrones, HBO vicina all’ordine di un nuovo prequel sui Targaryen

Game of thrones

Game of Thrones, HBO sarebbe vicina all’ordine del pilot di un prequel sui Targaryen. Tratto dal libro Fuoco e Sangue di George R.R. Martin.

Le strade per far tornare in onda l’universo creato da Game of Thrones, sono infinite. Tempo fa HBO aveva dichiarato di avere in sviluppo 5 progetti legati all’universo della serie campione d’ascolti. Tempo dopo George R.R. Martin aveva dichiarato sul suo blog che di questi 5 progetti, 3 stavano andando avanti, incluso il pilot con Naomi Watts come protagonista, che è stato girato in estate.


Bene, adesso, secondo Deadline, sarebbe vicina all’ordine del pilot di un altro prequel della serie. Prequel prodotto da George R.R. Martin e Ryan Condal (Colony), che sarà ambientato 300 anni prima degli eventi di Game of Thrones, e racconterà l’inizio della fine per la casata dei Targaryen. HBO però non ha commentato la notizia.

Creato da Martin e Condal, e scritto da Condal, pare che questo nuovo progetto si ispiri al libro “Fuoco e Sangue” (Fire & Blood) di Martin, ed è in sviluppo già dallo scorso autunno. Questo progetto non rientrerebbe nei progetti già in sviluppo di cui si è parlato in questi anni, ma sarebbe una sorta di evoluzione della sceneggiatura di Bryan Cogman che HBO aveva commissionato nel 2017, e che aveva scartato poco dopo.

Quando arriverà l’annuncio da parte di HBO, si tratterà del secondo pilot prequel di Game of Thrones, che HBO sta sviluppando. Attenzione, si tratta di un pilot, quindi non significa che andrà necessariamente in onda e lo stesso vale per quello con Naomi Watts già girato.

Il primo pilot, scritto da Jane Goldman è già pronto ma è in fase di post-produzione, una volta conclusa verrà visionato dai vertici HBO che decideranno se ordinare o meno la serie. Lo stesso varrà per questo secondo pilot, se HBO ne ufficializzerà l’ordine.

Sul questo progetto Martin aveva tempo fa dato qualche indizio nel suo blog: “ci sono altre due serie nella fase di sviluppo della sceneggiatura. Di cosa parlano? Non posso dirlo. Ma forse sarebbe meglio comprare una copia di Fuoco e Sangue, per farvi un’idea.

Il libro Fuoco e Sangue parte raccontando la storia di Aegon il Conquistatore, creatore del Trono di Spade, e continua fino a raccontare le nuove generazioni dei Targaryen che hanno combattuto per mantenere il loro posto sul trono. Il libro tratta anche della nota guerra civile, la Danza dei Draghi, che ha quasi distrutto per sempre la dinastia. La guerra, pare, sia una parte significativa dell’adattamento televisivo.

HBO di certo sta lavorando per riportare in tv l’universo di Game of Thrones, ci vorrà sicuramente del tempo, ma il presidente ha sempre espresso la volontà del canale di prendersela con comodo e creare un’altra serie che possa rendere giustizia all’originale, e non tanto per farla.