Grey’s Anatomy 17 e il grosso SPOILER sull’episodio in onda ieri negli Stati Uniti

Grey's Anatomy
- Pubblicità -

Grey’s Anatomy 17, nell’episodio in onda ieri negli Stati Uniti ci lascia un altro personaggio chiave della serie. Un nuovo punto di rottura per la serie, ecco le parole della showrunner

Negli Stati Uniti ieri è andato in onda un nuovo crossover tra Grey’s Anatomy, alla diciasettesima stagione (e forse ultima?) e Station 19, alla terza stagione. Il medical drama di ABC, creato da Shonda Rhimes, ci ha abituati a dei colpi di scena e a catastrofi che spesso hanno cambiato profondamente la serie e il crossover di ieri è stato uno di questi punti di rottura che porteranno Grey’s Anatomy verso cambiamenti profondi.

Prima di andare nel dettaglio, e entrare quindi nel terreno pericoloso degli spoiler, cerchiamo di capire quando questi episodi andranno in onda in Italia. In Italia la serie è in onda su FOX, canale di Sky, ed è attualmente in pausa al sesto episodio, andato in onda a febbraio. Ancora non c’è una data precisa, ma la serie dovrebbe tornare in onda a aprile, sempre su FOX, partendo proprio dall’episodio in onda ieri negli Stati Uniti.

- Pubblicità -

Seguono spoiler sugli eventi del crossover tra Grey’s Anatomy e Station 19 andato in onda ieri, continuate a vostro rischio e pericolo.

Grey's Anatomy

Mentre i vigili del fuoco stanno ancora pensando agli eventi del giorno precedente, discutendo sul tema del razzismo all’interno della polizia, Station 19 ha concluso ieri una storyline che si porta dietro dalla scorsa stagione. Nel finale prima della pausa natalizia (in italia in onda a febbraio) DeLuca ha visto Opal, la trafficante di bambini, sospettata di aver rapito due ragazzine afroamericane. Insieme alla sorella Carina, DeLuca ha iniziato a seguire Opal, chiedendo anche l’aiuto di Maya Bishop, fidanzata di Carina, e dell’intero team di vigili del fuoco. Opal alla fine è stata arrestata, ma prima un suo complice ha accoltellato DeLuca.

DeLuca quindi è stato portato al Grey Sloan dove i dottori l’hanno sottoposto a un intervento d’urgenza, riuscendo a stabilizzarlo, almeno inizialmente. Ma poi DeLuca ha sviluppato una forma di coagulazione intravascolare disseminata, ed è morto sotto gli occhi di Owen e Teddy nel tavolo operatorio. DeLuca però prima di morire ha potuto “passare del tempo” nella spiaggia con Meredith, in una delle classiche sequenze in sogno, diventate ormai uno strumento frequente in questa stagione.

Parla la showrunner Krista Vernoff

Nell’intervista post puntata la showrunner di Grey’s Anatomy e Station 19, Krista Vernoff, ha spiegato le motivazioni che l’hanno portata alla decisione di far morire uno dei personaggi principali del nuovo corso di Grey’s Anatomy. “E’ stata una delle prime cose che ho immaginato quando pensavo a come doveva essere questa stagione. Ho sempre detto che le storie si raccontano da sole. Io cerco di scrivere il più possibile, ma poi è la storia a prendere il sopravvento… non so sempre il perchè, ma è di certo è quello che ha scelto la storia.

Sull’impatto della morte di DeLuca sulla sorella e su Meredith: “avrà un grosso impatto. Sicuramente nei dottori e in sua sorella, essendo un dottore molto amato. Ma il grande punto interrogativo sarà Meredith visto che non è cosciente“.

- Pubblicità -