Hollywood, novità nel cast della serie Netflix di Ryan Murphy

Hollywood

Hollywood, Mira Sorvino, Rob Reiner e Michelle Krusiec nel cast della serie Netflix prodotta da Ryan Murphy

Delle serie su Netflix prodotte da Ryan Murphy abbiamo solo visto The Politician, una serie che è stata prodotta al di fuori dell’accordo di esclusiva che Murphy ha firmato con il servizio streaming americano. Ma sappiamo già che ce ne sono altre in sviluppo, come Hollywood, una miniserie che vedrà nel cast Jeremy Pope, Darren Criss e David Corenswet.


E’ notizia di oggi che Mira Sorvino, Rob Reiner e Michelle Krusiec saranno nel cast di Hollywood in ruoli da guest-star. I dettagli sulla serie e sui personaggi sono minimi, visto che di solito è lo stesso Murphy a dare annunci sul suo profilo Instagram, senza rivelare troppi dettagli.

Quando ha annunciato lo sviluppo di Hollywood, Murphy l’ha descritta come una: “lettera d’amore alla golden age di Tinseltown“. Tinseltown è uno dei modi in cui viene chiamata Hollywood dagli americani, per sottolinearne le sue caratteristiche: un mondo scintillante, ma superficiale.

In una recente intervista Murphy ha dichiarato che la serie debutterà su Netflix a maggio, e pare che sarà ambientata negli anni quaranta e avrà al centro tre personaggi principali interpretati proprio da Jeremy Pope, Darren Criss e David Corenswet.

Sulle nuove aggiunte al cast, sappiamo che Reiner interpreterà Ace Amberg, Sorvino sarà Jeanne Crandall e Krusiec sarà Anna May Wong, la prima star americana di origini cinesi.

Altre notizie del giorno

  • John Simm (Doctor Who) sarà il protagonista di Grace, un adattamento di ITV dei libri di Peter James, prodotto dal creatore di Endeavour, Russel Lewis. La miniserie, composta da due episodi della durata di un film, si basa sui primi due libri della saga di Roy Grace: Dead Simple e Looking Good Dead, che introdurranno il personaggio Roy Grace (Simm), un detective che ha sempre dedicato la sua vita al suo lavoro.
  • Karen Aldrige (The Get Down) sarà nel cast della quarta stagione di Fargo, attualmente in produzione, che debutterà su FX nel 2020. La quarta stagione è ambientata negli anni cinquanta a Kansas City e racconterà di una sorta di guerra tra due gang di culture diverse: una con componenti italiani (c’è anche Salvatore Esposito di Gomorra), e una afro-americana. Aldridge sarà Zelmare Roulette.
  • Jordana Spiro e Josh Andres Rivera saranno nel cast di Vega High, un drama attualmente in sviluppo da HBO Max. La serie racconta di Laura, una donna che si troverà in mezzo a due mondi: la vita frenetica di Las Vegas e la comunità di Mormoni di cui fa parte. Spiro sarà Diane, la madre di Diane, la rappresentazione perfetta di una casalinga mormone, che ha difficoltà a gestire i suoi doveri di madre, e quelli previsti dalla sua fede religiosa. Rivera sarà Josh, il figlio carismatico di Diane, e fratello di Laura, una persona molto complicata che nessuno riesce a capire.
  • Ava Allan, Courtney Eaton, Briana Venskus e Liv Hewson saranno nel cast del pilot Showtime, Yellowjackets (qui a trama). Benskus sarà Jessica Cruz, una reporter che scaverà nel passato dei sopravvissuti per cercare di separare i fatti dalle fake news. Alan sarà la figlia di Shauna (Lynskey). Eaton sarà Lottie, una ragazza benestante che ha dei segreti. Hewson sarà Vanessa “Van” Palmer, il portiere della squadra di calcio.