Home SERIE TV Nuove serie tv

I Delitti Del BarLume il 24 gennaio A Bocce Ferme, un “cold case” per i bimbi di Pineta

- Pubblicità -
I delitti del Barlume scena da A Bocce Ferme
Credit Andrea Miconi

I Delitti del BarLume – A Bocce Ferme la secona puntata lunedì 24 gennaio su Sky Cinema e NOW in streaming

Torna I Delitti del BarLume lunedì 24 gennaio su Sky con la seconda puntata della sua nona stagione. E nonostante tutto la serie non sembra mostrare segni di stanchezza trovando sempre nuovi spunti per andare avanti, lasciando che la parte comica prenda il sopravvento su quella crime (che non è mai stata prevalente). Nel mondo del BarLume ci sono le mascherine, il lockdown è alle spalle mostrando sempre la sua capacità di restare attuale. Come testimoniato anche dagli ottimi 600 mila spettatori medi del precedente episodio in crescita rispetto agli altri anni.

- Pubblicità -

Prodotti da Sky con Palomar, diretti da Roan Johnson, I Delitti del BarLume torna su Sky Cinema e in streaming su NOW lunedì 24 gennaio 2022 con il secondo dei classici due nuovi episodi che vengono realizzati ogni stagione. Tornano tutti i protagonisti da Filippi Timi a Corrado Guzzanti e Stefano Fresi, da Enrica Guidi e Lucia Mascino fino agli amabili vecchini, i “bimbi” della serie.

- Pubblicità -

I Delitti del BarLume A Bocce Ferme il cold case del BarLume

La trama della seconda puntata A Bocce Ferme de I Delitti del BarLume, racconta la vicenda di Massimo e la Fusco, che con l’aiuto dei vecchini, si ritrovano ad indagare su un vecchio caso irrisolto, un vero e proprio cold case che coinvolge un aspirante politico. Nel frattempo, succede ciò che il Viviani temeva, la Tizi e Beppe finalmente riescono a passare del tempo da soli e a fare l’amore.

- Pubblicità -

Massimo li scopre e, nonostante la sua rabbia, si ritrova con l’indizio per risolvere il caso tra le mani. Chiuso il caso Massimo si ritroverà a dover consolare il fratellone Beppe a cui è appena stato spezzato il cuore. In parallelo prosegue la divertente dinamica tra Paolo Pasquali e il capo della polizia Tassone, con il faccendiere veneto interpretato da Corrado Guzzanti che incarna sempre più l’animo più goliardico della serie.

Il cast

  • Filippo Timi è Massimo Viviani
  • Lucia Mascino nei panni del Commissario Fusco,
  • i “vecchini” Alessandro Benvenuti (Emo), Marcello Marziali (Gino), Atos Davini (Pilade), Massimo Paganelli (Aldo),
  • Enrica Guidi è Tizi,
  • Stefano Fresi è Beppe Battaglia, fratellastro di Massimo
  • Corrado Guzzanti è Paolo Pasquali, truffaldino assicuratore di origini venete.