Nicole Kidman protagonista e produttrice di Things I Know To Be True per Amazon

Nicole Kidman

Things I Know To Be True il nuovo progetto Amazon con Nicole Kidman

Things I Know To Be True è il nuovo progetto di Nicole Kidman per Amazon Prime Video con cui l’attrice e produttrice ha un accordo attraverso la sua casa di produzione Blossom Films. Amazon Studios ha ordinato l’adattamento dello spettacolo teatrale di Andrew Bovell Things I Know To Be True con Kidman che sarà sia produttrice che protagonista, dimostrando l’interesse e la passione dell’attrice per il linguaggio seriale.

Nicole Kidman è infatti attualmente in The Undoing di HBO (miniserie in arrivo in Italia l’11 dicembre), sempre con Amazon sta lavorando a Pretty Things di cui sarà produttrice e protagonista, sempre per Amazon sta producendo The Expatriates e A Good Marriage, inoltre sarà protagonista del film musicale The Prom per Netflix e di Nine Perfect Strangers per Hulu.

Non dimenticherò mai l’esperienza vissuta quando ho visto a teatro lo spettacolo a Sydney, è stata un’esperienza teatrale totale, piena. Lo spettacolo è straordinario e la sceneggiatura di Bovell per la serie è ottima allo stesso modo. Abbiamo tutti grane fiducia” ha commentato Nicole Kidman mostrando tutto l’entusiasmo verso questo progetto. Al momento non c’è una data prevista per il debutto, naturalmente, nè una definizione del formato anche se è probabile sarà una limited series.

Things I Know to Be True è una storia sulla forza di un matrimonio di lunga durata e sull’evoluzione dell’amore familiare quando Bob e Fran Price sono costretti a vedere le decisioni inaspettate prese dai loro figli che cambieranno il corso delle loro vite. “E’ una storia sulla vita familiare, quel microcosmo da cui quotidianamente si vuole fuggire per poi lamentarsi di averlo perso. Sono entusiasta del fatto che Nicole Kidman sarà Fran Price” ha aggiunto Andrew Bovell autore della sceneggiatura.

La serie sarà prodotta da Amazon Studios, Matchbox Pictures di NBCUniversal International Studios e Jan Chapman Films. Jennifer Salke, capo degli Amazon Studios ha commentato come sia una storia che esplora quello che divide una famiglia e ne mette alla prova i legami.