Home SERIE TV Notizie Serie TV Normal People, su StarzPlay in Italia dal 16 luglio la serie fenomeno...

Normal People, su StarzPlay in Italia dal 16 luglio la serie fenomeno dal romanzo di Sally Rooney. Il trailer

- Pubblicita -

Normal People in Italia su StarzPlay dal 16 luglio. Il trailer

Normal People arriva in Italia, Francia, Giappone, America Latina e altri paesi in giro per il mondo su StarzPlay il 16 luglio. La piattaforma di streaming di Lionsgate che unisce i contenuti di Starz in contemporanea con gli USA ha una serie di titoli acquisiti da altre piattaforme, ha stretto un accordo di licenza con Endeavour Content per la serie prodotta da Element Pictures.

Normal People è la serie fenomeno di queste ultime settimane, cresciuta con la forza del passaparola nel sottobosco seriale dei social, grazie al riscontro ottenuto su Hulu e BBC Three. StarzPlay mette così a segno un colpo per l’estate che andrà a raggiungere The Great.

Normal People di che parla?

Tratta dal romanzo di Sally Rooney, in 12 episodi da 30 minuti, Normal People racconta l’incontro tra due ragazzi in una piccola cittadina a ovest dell’Irlanda. Connell (Paul Mescal) è un giocatore di football amato, di bell’aspetto ed atletico. Marianne (Daisy Edgar-Jones) è una persona solitaria, orgogliosa, che gode di scarsa popolarità ed intimorisce e che fa di tutto per evitare i suoi compagni di classe e sfida l’autorità degli insegnanti.

- Pubblicita -

Quando Cornell va a prendere la madre Lorraine (Sarah Greene) che lavora presso l’abitazione di Marianne, tra i due ragazzi scocca subito qualcosa, un legame strano, che diventerà indelebile ma che i due vogliono tenere nascosto. La serie esplora quanto l’intimità possa essere difficile, quanto un giovane amore possa sempre riscontrare problemi. Un rapporto profondo e complesso tutto da scoprire e da vivere.

Lenny Abrahamson (Room) ha diretto gli episodi da uno a sei e Hettie Macdonald (Howard’s End) quelli da sette a dodici.

- Pubblicita -

Intervista con gli attori e i produttori

Le dichiarazioni

“Come fan del romanzo, credo che il team creativo abbia fatto un lavoro straordinario nel portare la storia sullo schermo,” ha affermato Superna Kalle, EVP, della Starz International Digital Networks. “La tenerezza di questa storia d’amore moderna è qualcosa con cui tutti si possono identificare a troverà eco nel pubblico di STARZPLAY a livello globale, un pubblico che si aspetta dei contenuti originali e provocatori dal nostro servizio.”

Ed Guiney e Andrew Lowe, produttori esecutivi di “Normal People” e co-fondatori della Element Pictures hanno affermato: “La risposta del pubblico in Gran Bretagna, Irlanda e Stati Uniti a ‘Normal People’ è stata estremamente positiva. Siamo felici che ora anche il resto del pubblico in tutto il mondo abbia l’opportunità di vedere lo show.”

Come vedere StarzPlay

Starzplay è un canale che si trova all’interno dell’applicazione Apple TV, quindi si può vedere nelle stesse modalità previste per il servizio Apple Tv+, a differenza del sito ufficiale che in questo caso non esiste. Starzplay ha un costo mensile di 4,99 € con 7 giorni di prova gratuita.

Il servizio è disponibile all’interno dell’app Apple Tv scaricabile su tutti i dispositivi Apple con l’ultima versione di iOS (iPhone, iPad, Apple Tv), su Fire Stick di Amazon (ma non permette l’acquisto in-app quindi è attivabile solo da dispositivo Apple o da browser), prossimamente su Smart Tv Samsung e su altre chiavette. Inoltre è disponibile un App per iOS e Android con un’offerta a 0.99 € per i primi 3 mesi (poi 4.99 €) che permette la visione su dispositivi mobili non apple ma non ha alcun legame con il canale (se si ha StarzPlay via Apple Tv con FireStick e nessun dispositivo Apple occorrono due abbonamenti). StarzPlay è anche attivabile attraverso Rakuten Tv (qui i dettagli).

- Pubblicita -
Riccardo Cristilli
Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a riccardo.cristilli@gmail.com o info@dituttounpop.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Si parla di serie tv, arriva ogni sabato, ed è gratis!