Taron Egerton protagonista di In With the Devil di Apple Tv+, Alan Cumming in Prodigal Son – Le notizie del 26 gennaio

Taron Egerton
- Pubblicità -

Taron Egerton su Apple Tv con In with the Devil

Apple Tv+ mette nella propria faretra un altro nome da “cinema”. Taron Egerton sarà il protagonista di In with the Devil una miniserie in sei episodi tratta dal romanzo In With The Devil: A Fallen Hero, A Serial Killer, and A Dangerous Bargain for Redemption di James Keene e Hillel Levin. L’ordine non sarebbe ancora ufficiale ma mancano soltanto i dettagli.

Il libro racconta la storia di Keene che venne condannato all’ergastolo ma cui venne offerta la libertà se fosse riuscito a ottenere la confessione di un compagno di carcere sospettato di essere un serial killer. La serie vedrà al centro il rapporto tra questi due prigionieri esplorando quello che si è disposti a fare per ottenere la libertà. Egerton sarebbe Keene mentre Paul Walter Hauser il sospettato serial killer. Scritta da Dennis Lehane la serie sarà girata a New Orleans.

- Pubblicità -

Figlio di un poliziotto di Chicago, futura stella del football, la vita di Keene cambia rapidamente quando viene condannato all’ergastolo. Ma una nuova svolta arriva quando il procuratore che l’ha fatto condannare gli promette la libertà in cambio della confessione di un presunto serial killer.

Ashleigh Cummings in Citadel dei Russo per Amazon

Ashleigh Cummings entra nel cast di Cidatel l’attesa serie tv dei fratelli Russo per Amazon Prime Video che ha una struttura globale con una serie madre inglese e produzioni locali collegate satelliti in giro per il mondo con le prime 3 ordinate in Italia, India e Messico.

Non ci sono dettagli sul ruolo di Cummings nella spy story internazionale, ma sarà nel cast della versione USA con Priyanka Chopra Jones, Richard Madden e Roland Moller.

Alan Cumming in Prodigal Son

Si profila una stagione “all star” per Prodigal Son. Oltre al cast di protagonisti Tom Payne, Michael Sheen, Bellamy Young nella stagione (iniziata anche in Italia) sono già annunciati Christian Borle, Michael Potts e Catherine Zeta-Jones. E l’ultima novità è Alan Cumming.

Cumming sarà in due episodi nei panni di Simon Hoxley, agente Europol conosciuto come The MindSleuth, titolo anche della sua autobiografia, uno dei più famosi profiler al mondo che arriva a New York per cercare di risolvere l’omicidio di Nicholas Endcott.

Altre novità dai cast

  • Punam Patel e Matt Rogers entrano nel cast del pilot Showtime comedy con Vanessa Bayer I Love This For You. Scritto da Bayer con Jeremy Beiler la comedy è ispirata all’infanzia di Bayer capace di sconfiggere la leucemia infantile e ottenere il lavoro dei suo sogni, che per la protagonista della serie sarà diventare conduttrice in un canale di televendite. Patel sarà Tami mentre Rogers sarà Darcy braccio destro del CEO del canale.
  • Constance Zimmer entra nel cast della terza stagione di Good Trouble e ne dirigerà anche un episodio. Zimmer sarà Kathleen Gale avvocato difensore di Callie (Maia Mithcell).
  • Ted Levin e Kyle Schmid entrano nel cast di Big Sky serie tv ABC di David E. Kelley in arrivo dal 23 febbraio su Disney+/Star. Levine sarà Horst Kenasser importante imprenditore del mondo dei ranch che ha costruito con spietatezza e ferocia, acquistando fattorie in fallimento e guadagnando sulla disperazione degli altri. Ma ha avuto un ictus e ora può solo sussurrare, per questo deve decidere a chi lasciare il suo impero. Schmid sarà proprio John Wayne Kleinsasser, secondogenito di Horst e sempre arrabbiato, feroce e spietato, gestisce lui il ranche dopo che il fratello Blake ha abbandonato la famiglia. La serie riprenderà il 26 gennaio su ABC.
  • Jodie Turner-Smith sarà la protagonista della miniserie in 6 episodi di Netflix The Witcher: Blood Origin prequel di The Witcher, ambientata 1200 anni prima. Al centro la storia della creazione del primo nucleo di stregoni. Turner-Smith sarà Éile, una guerriera con la voce di una dea, ha lasciato il suo clan e il suo ruolo di guardiana della regina per seguire il suo cuore di nomade musicista. Una grande resa dei conti nel continente la costringe a tornare prendere la spada in mano alla ricerca di vendetta e redenzione.

Altre notizie

  • Craig Mazin creatore di Chernobyl ha rinnovato il suo accordo con HBO e HBO Max per latri tre anni. Per il gruppo WarnerMedia sta lavorando all’adattamento del videogame The Last of Us. 
  • Fox USA ha acquistato il legal drama canadese Diggstown prodotto da eOne e creato da Floyd Kane. Al centro c’è Marce Diggs (Vinessa Antoine) che dopo il suicidio della zia legato a una causa legale, decide di lasciare un grande studio e passare in uno più piccolo in cui si offre supporto a chi è in difficoltà.
- Pubblicità -