The Last of Us, il creatore di Chernobyl sviluppa per HBO una serie tratta dal noto videogioco

The Last of Us serie HBO

The Last Of Us, HBO sviluppa una serie che si ispira al videogioco per Playstation, con il creatore di Chernobyl.

I “videogiocatori” saranno felici. Dopo aver adattato uno dei romanzi fantasy diventati più popolari nel mondo, Game of Thrones, HBO prova a ricreare un altro fenomeno pop attingendo da un’altra tecnologia: i videgiochi. Il creatore di Chernobyl, Craig Mazin e Neil Druckmann stanno sviluppando un adattamento del videogioco The Last Of Us per HBO.


La serie sarà una co-produzione tra Sony Pictures Television e PlayStation Production, e si ispirerà al videogioco sviluppato da Naughty Dog in esclusiva per PlayStation. La storia è ambientata circa vent’anni nel futuro, dopo che la civiltà moderna è stata distrutta. Joel, uno dei sopravvissuti, viene assunto per portare Ellie – una quattordicenne – fuori da una zona di quarantena governata da un regime oppressivo. Quello che sembra un normale lavoro, presto diventerà un viaggio brutale attraverso gli Stati Uniti, e la coppia dovrà contare l’uno sull’altro per sopravvivere.

La potenziale serie HBO coprirà gli eventi raccontati nel giorno originale, che è stato scritto da Druckmann, ma probabilmente integrerà eventi e personaggi del sequel, The Last Of Us Part II che uscirà negli USA il 29 maggio. Druckmann e Mazin si occuperanno delle sceneggiature, Carolyn Strauss (Game of Thrones, Chernobyl) sarà produttrice con Evan Wells.

Altre notizie del giorno.

  • Beau Mirchoff è stato promosso a personaggio regolare nella terza stagione di Good Trouble su Freeform. L’attore interpreta il personaggio di Jamie già dalla prima stagione, un avvocato che ha una relazione complicata con Callie, è anche il cognato del fratello di Callie.
  • CBS All Access ha dato il via libera a Guilty Party, una dark comedy con Isla Fisher nei panni della protagonista e produttrice. La serie racconta di Beth Baker, una giornalista caduta in disgrazia che per salvare la sua carriera di occuperà del caso di una giovane madre condannata all’ergastolo per l’omicidio del marito, crimine che lei dice di non aver commesso. Beth quindi cercherà di scoprire la verità imbattendosi in trafficanti d’armi, e in temi come il clickbait e le fake news.
  • Michael Chernus sarà il protagonista, insieme a Milo Ventimiglia, della miniserie Evel in sviluppo per USA Network (qui i dettagli sulla serie). L’attore interpreterà Clay, un motociclista e amico di Evel. Clay lavora per Evel e lo aiuta a ridurre il carico di lavoro.
  • Kayla Compton è stata promossa a regolare nella settima stagione di The Flash. L’attrice nella sesta stagione ha interpretato il ruolo di Allegra Garcia nella sesta stagione, una giornalista che dopo un periodo passato in prigione aiuta il Team Flash usando la sua abilità di manipolare lo spettro elettromagnetico.