Robert De Niro in Mr. Natural; Henry Cavill in Warhammer 40000 per Amazon – Notizie serie tv

Robert De Niro protagonista del crime drama Mr. Natural prodotto da Entertainment One come riporta Variety. Al centro della serie, prodotta anche da De Niro, creata da Mitch Glazer pensata per uno sviluppo su più stagioni, c’è la storia di Louis Mr. Natural Baron interpretato da De Niro, che dopo 30 anni in una prigione federale torna a Palm Springs per riunirsi con la famiglia e per portare avanti un piano per guadagnare dal litio presente nel lago del Salton. Palm Springs con il suo ritorno non sarà più la stessa.

Al momento non c’è un network o una piattaforma già legata al progetto ma è indubbio che eOne sta presentando la serie in giro. Si tratta del secondo progetto seriale per De Niro nel giro di pochi mesi dopo l’accordo con la miniserie Zero Day per Netflix.

Henry Cavill non tornerà in The Witcher, ecco il nuovo progetto

Qualcuno dopo il licenziamento di Henry Cavill dal progetto Superman aveva iniziato a sperare un suo ritorno di The Witcher. Ovviamente non sarà così, anche perchè Liam Hemsworth ha un contratto già firmato e soprattutto è inimmaginabile tornare indietro dopo una brusca separazione. In compenso sembra molto vicino a firmare per Warhammer 40.000 di Amazon Studios, basato sul videogame di Games Workshop in cui i giocatori usano miniature di guerrieri per combattere, mix di umani, alieni e mostri soprannaturali. Il tutto è ambientato in un prossimo futuro dove gli alieni minacciano l’umanità.

Mere Mortals

Apple Tv+ ha ordinato una serie “compagna” di Mythic Quest che non è un vero e proprio spinoff quanto una serie parallela, dal titolo Mere Mortals, scritta da Ashly Burch, John Howell Harris e Katie McElhenney. Al centro ci saranno nuovi personaggi e racconterà come il gioco Myhtic Quest ha cambiato le vite degli impiegati, dei giocatori e dei fan.

Altre notizie serie tv

Jack Dylan Glazer entra nel cast di The Spiderwick Chronicles adattamento dei romanzi di Tony DiTerlizzi e Holly Black in produzione a Disney+. Al centro la famiglia Grace che lascia New York per una vecchia tenuta di famiglia, qui i gemelli Jared e Simon, con la sorella Mallory e la mamma Helen, scoprono un mondo magico di fate, orchi, troll che si nascondono tra gli umani. Grazer dovrebbe essere la voce di uno di questi personaggi, Thimbletack.

HBO sta lavorando a Little Films, comedy in 6 episodi creata da Julio Torres che sarà anche il protagonista Julio, che cerca a New York una piccola ostrica dorata perduta, incontrando una varietà di personaggi. Amanda Brugel è entrata nel cast di Dark Matter serie di Apple in 9 episodi con Joel Edgerton e Jennifer Connelly. Al centro la storia di un uomo, un professore, rapito e trasportato in una versione alternativa della sua vita finendo in un labirinto di personalità possibili. Brugel sarà Blaire un’amica di Daniella.

NBC ha ordinato lo sviluppo delle sceneggiatura di medical drama sci-fi creato da Joshua Troke con al centro i medici che lavorano nella prima colonia lunare. ABC lavora al pilot di The Hurt Unit con al centro un gruppo di chirurghi e infermieri che operano sul campo per salvare pazienti che non ce la farebbero a raggiungere l’ospedale. Hulu ha ordinato la serie animata Standing By creata da Dan Levy e Ally Pankiw, con al centro un gruppo di scontenti e irritati angeli custodi. 50 Cent sta lavorando a Fightland una serie inglese sulla boxe per Starz.

Henry Lloyd Hughes, Moran Rosenblatt, Sam Woolf e Michael Aloni entrano nel cast della miniserie We Were the Lucky Ones tratta dal romanzo di Georgia Hunter. Al centro la storia di una famiglia ebrea separata all’inizio della seconda guerra mondiale e che lotta per ritrovarsi e sopravvivere.

Riccardo Cristilli
Riccardo Cristilli
Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a [email protected] o [email protected]