The Girls on the Bus, su Netflix una serie di Julie Plec e Greg Berlanti.

netflix

The Girls on the Bus, Netflix acquista una serie di Julie Plec (The Vampire Diaries) e prodotta da Greg Berlanti. Notizie del giorno.

Dopo una sorta di “guerra commerciale” da parte dei network interessati, Netflix si è aggiudicata la serie tv The Girls on the Bus, un drama creato da Julie Plec, creatrice di The Vampire Diaries (The Originals, Legacies) e prodotta da Greg Berlanti con Warner Bros Tv.

La serie si ispira a un capitolo del libro di Amy Chozick “Chasing Hillary: Ten Years, Two Presidential Campains e one Intact glass Ceiling“. Nel libro la giornalista del New York Times racconta la corsa per diventare presidente di Hillary Clinton. Ma attenzione perchè la serie tv non sarà su Hillary Clinton, ma prende ispirazione da un capitolo all’interno del libro che racconta dei giornalisti uomini che dominavano l’autobus della campagna elettorale.

La serie sarà sceneggiata da Plec e Chozick, e racconta di quattro giornaliste che seguono ogni mossa di una campagna elettorale presidenziale. In questo mondo si creano amicizie, amori e scandali che potrebbero distruggere la corsa alla presidenza del candidato, o addirittura mettere in pericolo la democrazia stessa.

Altre notizie del giorno – Flash

  • Ana Villafane interpreterà la nuova oncologa di Max nella seconda stagione di New Amsterdam di NBC. L’attrice sarà la dottoressa Castro, una govane donna intelligence e molto vivace, qualità che serviranno a Max durante il suo trattamento contro il cancro. La Castro conosce la dottoressa Helen Sharpe, che anni prima l’aveva licenziata.
  • Justina Machado (Giorno per Giorno) farà visita al Cloud 9 di Superstore nella quinta stagione. L’attrice sarà una nuova responsabile distrettuale della catena di ipermercati, Maya che avrà un’ottimo rapporto con Amy, che dopo averla incontrata inizierà a pensare al suo futuro e a quello della sua relazione con Jonah.
  • Kendrick Sampson (Le Regole del delitto Perfetto) e Carra Patterson saranno i protagonisti di How To Make Love to a Black Woman (Who May Be Working Trough Some Sh*t), un pilot di Showtime. La serie sarà una collezione di storie in un unico episodio diviso in parti che includerà nuovi personaggi del mondo reale. Si tratta di storie di rapporti e rifiuti e di segreti sess*ali. Sampson e Patterson interpreteranno una coppia, Edwin e Nora.
  • Joe Minoso (Chicago Fire) entra nel cast di Get Shorty di Epix. L’attore interpreterà Hector, il leader della gang Capotillo che controlla il mondo criminale di Los Angeles.
  • Kurt Sutter ha annunciato che se Mayans MC avrà una terza stagione, lui non ne farà parte. Non c’è nessun astio o problema, semplicemente Sutter ha detto: “è tempo per il tipo “bianco” lasci l’edificio.” Il produttore resterà comunque per guidare la mitologia del mondo di Sons Of Anarchy, che ha creato.
  • Naomi Harris sarà tra le protagoniste di The Third Day, la serie di Sky Studios e HBO con Jude Law (qui i dettagli) e creata da Felix Barrett e Dennis Kelly. Insieme alla notizia arrivano nuovi dettagli sulla trama. La serie avrà sei episodi e sarà divisa in due parti separate, la prima “Estate” che avrà come protagonista Jude Law nei panni di Sam, un uomo che arriva in un’isola misteriosa delle coste britanniche dove incontrerà un gruppo di locali che faranno di tutto per mantenere le loro tradizioni. La seconda “Inverno” racconta la storia di Helen (Naomi Harris) una donna determinata che arriva nell’isola alla ricerca di risposte che la porterà in una battaglia che cambierà la sua vita.
  • Henry Thomas tornerà nella seconda stagione della serie antologica The Haunting of Bly Manor. Nella prima stagione ha interpretato Hugh Crain, non abbiamo dettagli sul suo ruolo nella seconda stagione.
  • Beau Garrett entra nel cast della comedy Firefly Lane di Netflix con Katherine Heigl. L’attrice interpreterà Cloud, la madre di Tully, il personaggio della Heigl.
  • Andrene Ward-Hammond e Ellen Tamaki entrano nel cast della seconda stagione di Manifest di NBC. Ward-Hammond interpreterà il capitano Kate Bowers, nuovo capo di Michaela. Tamaki invece sarà Drea Mikami, la consigliera del detective Bowers e nuova partner di Michaela.

Trailer del giorno

Netflix ha rilasciato il trailer The Spy, una serie con Sacha Baron Cohen, tratta dalla storia vera di Eli Cohen, famigerato agente del Mossad infiltratosi con successo in Siria riuscendo a cambiare la storia di Israele. La serie sarà disponibile dal 6 settembre su Netflix.

BBC One ha rilasciato il trailer di World on Fire, la serie che racconterà la Seconda Guerra Mondiale dalla prospettiva di persone normali in entrambi i schieramenti. La prima stagione, composta da sette episodi, è ambientato nel primo anno della guerra e partirà dall’invasione tedesca della Polonia nel settembre del 1939, e si concluderà con la Battaglia d’Inghilterra. La serie debutterà entro la fine dell’anno.

World on Fire: BBC Official Trailer

Love. Freedom. Friendship. Family. Truth. Survival.What would you fight for? World on Fire, coming this autumn to BBC One and BBC iPlayer.

Publiée par BBC One sur Mercredi 28 août 2019