The Crown: l’incidente in cui morì Diana non sarà mostrato, Netflix smentisce le indiscrezioni

The Crown 6 le riprese sono in corso ma non ci sarà la scena della morte di Diana

La quinta stagione di The Crown è attesa dal 9 novembre 2022 su Netflix, ci sarà il terzo cambio di cast con Imelda Staunton nel ruolo di Elisabetta II, Elizabeth Debicki in quelli di Diana, Dominic West sarà invece il principe Carlo e attuale Re dopo la morte l’8 settembre della madre dopo 70 anni di regno. La macchina produttiva non si ferma e sono in corso le riprese di quella che è la sesta e ultima stagione che si avvicinerà molto ai giorni nostri non a caso sono stati scelti anche gli attori che interpreteranno William e Kate.

Inevitabilmente la sesta stagione di The Crown dovrà trattare la tragica morte della Principessa Diana in un incidente a Parigi nel 1997. Ma smentendo i rumor circolati nelle ultime settimane, Netflix rassicura che non sarà ricostruito l’incidente, come spiega in un comunicato diffuso dal Daily Newsci saranno scene che mostreranno quello che ha portato all’incidente e le sue conseguenze ma non la morte nello specifico“. Un altro esempio di quell’eleganza e di quel tentativo di evitare il sensazionalismo che ha sempre contraddistinto la serie di Peter Morgan.

Judy Dench attacca la serie

Lady Judy Dench si accoda alla lista di personalità che sospettano il pubblico non riesca a capire la differenza tra fiction e documentario. In una lettera inviata al Times pur elogiando The Crown l’attrice ha sottolineato come a suo avviso la produzione dovrebbe decidere di inserire un cartello in cui si avvisano gli spettatori che si tratta di un’opera di finzioneper il benessere di una famiglia e di una nazione”  e per “il rispetto verso una sovrana che ha regnato per 70 anni“.

A scatenare queste reazioni le anticipazioni circolate relativamente al primo episodio della quinta stagione, rilanciate anche dall’ex primo ministro John Major, in cui nel 1991 il Principe Carlo avrebbe complottato con lo stesso Major per destituire la madre e prendere il trono. La trama nasce da un sondaggio condotto dal Sunday Times all’epoca in cui la maggioranza della popolazione era favorevole all’abdicazione di Elisabetta. Ma il presunto complotto è stato smentito da tutti e bollato come un’opera di pura finzione.

Riccardo Cristilli
Riccardo Cristilli
Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a [email protected] o [email protected]