The Good Fight, anche Cush Jumbo lascia la serie – Le notizie del 30 maggio

The Good Fight trailer

Cush Jumbo lascia The Good Fight non sarà nella quinta stagione – Notizie del 30 maggio

Un altro sorprendente addio nel cast di The Good Fight, Cush Jumbo con la sua Lucca Quinn non sarà nella quinta stagione. L’attrice faceva anche parte del cast della serie madre The Good Wife di cui The Good Fight è lo spinoff per CBS All Access (in Italia è su TIMVision in prima visione).

L’addio di Lucca Quinn sarebbe stato parte del finale della quarta stagione, purtroppo interrotta senza un vero finale al settimo episodio causa Coronavirus. “Negli ultimi cinque anni lavorando con Robert e Michelle King e tutto lo staff ho passato un periodo straordinario. Mi mancheranno ma sono entusiasta di quello che arriverà” ha scritto in un comunicato Jumbo “a causa della pandemia non siamo riusciti a completare la storia di Lucca, quindi spero che se i vari piani di lavoro lo permetteranno, possa tornare la prossima stagione per farlo”.

Lo stesso concetto è stato ribadito anche da Robert e Michelle King, creatori della serie “speriamo Cush potrà essere disponibile quando riprenderemo a girare la quinta stagione”.

Si tratta del secondo addio annunciato in vista della quinta stagione. Anche Delroy Lindo lascerà la serie per guidare il pilot Harlem’s Kitchen di ABC (non ancora ordinato ufficialmente a serie). E anche in questo caso la speranza è di poter tornare sul set per la quinta stagione per poter chiudere la sua storia.

Altre notizie del giorno

  • HBO ci ha fatto scoprire qualcosa in più di Perry Mason rilasciando un trailer (lo trovi qui)
  • Arriverà il 14 agosto su Apple la comedy Ted Sasso con Jason Sudekis anche creatore insieme Bill Lawrence. Al centro della serie un allenatore di football che viene assunto da una squadra di calcio inglese anche se di calcio non ne sa nulla.
  • HBO Max ha deciso di accelerare il rilascio di Love Life la sua prima comedy originale, gli episodi non saranno rilasciati settimanalmente ma tre il prossimo giovedì e 3 il successivo.
  • Sarah Dudgale entra nel cast della seconda stagione di Virgin River di Netflix con Alexandra Breckenridge. Dudgale sarà Lizzie una sorta di forza della natura, che ha litigato con la famiglia, ma sotto la scorza cinica mostra una forte sensibilità. Inoltre Grayson Gursney è stato promosso regular.