The Never Game con Justin Hartley approda su CBS

Justin Hartley
- Pubblicità -

Justin Hartley protagonista di The Never Game su CBS

CBS prende il progetto di The Never Game con Justin Hartley di This is Us adattamento del romanzo di Jeffrey Deaver il cui sviluppo era stato annunciato alcune settimane fa. CBS ha ordinato lo sviluppo del pilot, così se dovesse poi essere ordinata a serie, ci sarà una sorta di continuità tv per Hartley passando da This is Us (che terminerà con la prossima stagione in partenza nel 2022) su NBC a The Never Game su CBS.

Il progetto è prodotto dallo stesso Hatley con Ken Olin e Micheal Cooney già registi e produttori di This is Us, e prodotta con 20th Television. L’attore sarà Colter Shaw, solitario che gira il paese in cerca di ricompense, usando le sue abilità per rintracciare le persone, per aiutare sia privati che la polizia a risolvere misteri mentre cerca di rimettere insieme pezzi della sua famiglia.

- Pubblicità -

L’ultimo caso in cui si imbatte girando con il camper, lo riguarda direttamente mettendo a rischio la sua stessa vita e scoprendo che qualcuno è sulle sue tracce. Cresciuto come survivalista, insieme ai fratelli sono stati educati in casa dai genitori, ex professori che hanno lasciato la città per salvarsi. Colter e i suoi fratelli hanno sempre giocato al “The Never Game” almeno finchè il padre non è stato ucciso.

Altro da CBS

Rinnovata per una seconda stagione la comedy CBS United States of Al (inedita in Italia) racconta la storia di un ex militare che riesce a portare negli USA il suo interprete in Afghanistan. Kelly Kahl presidente CBS ha spiegato come Chuck Lorre e il resto dello staff di autori ha riscritto il primo episodio per poter introdurre quanto sta accadendo in Afghanistan.

Khal ha anche parlato del futuro di Mark Harman in NCIS “è sempre stato parte dello show e continuerà a esserlo, relativamente a quanto lo vedremo sarà qualcosa che scopriremo nel corso degli episodi.”

Altre notizie

Solly McLeod e Sophie Wilde saranno protagonisti di Tom Jones una serie in 4 parti di ITV e PBS prodotta da Mammoth Screen e basata sul romanzo di Henry Fielding The History of Tom Jones, A Foundling. Pubblicato nel 1749 il romanzo racconta la storia di un ragazzo in cerca del suo posto nel mondo. Gwynerth Hughes ha scritto al sceneggiatura; nel 1963 ne è stato realizzato un film.

Jon Hurwitz, Hayden Schlossberg e Josh Heald, creatori e produttori di Cobra Kai, hanno firmato un nuovo accordo di 4 anni con Sony Pictures Tv che produce la serie. Oltre a espandere il mondo di Cobra Kai e Karate Kid, il trio sta lavorando anche alla comedy coming-of-age The Prince ispirata alla vita di Zora Bikangaga che sta scrivendo la sceneggiatura. Al centro Temba Mutoro studente che arriva dall’Uganda ma che scopriamo sta fingendo un accento ispirato dal padre e dal principe Akeem di Eddie Murphy.

Eric Amadio (Snowfall) sta scrivendo una serie sulle origini della cannabis legale e del business della marijuana con Entertainment 360 insieme a marchi legati alla cannabis. Al centro l’epica storia di due giovani imprenditori partiti nell’illegalità e arrivati al business legale.

Continua a crescere il cast di Monarch di FOX. Dopo Susan Sarandon, Anna Friel e la star country Trace Adkins, arriva Beth Ditto attrice e musicista che sarà Gigi Taylor-Roman la figlia più giovane della famiglia che controlla il business della musica country in Texas.

Brian Tee entra nel cast di Expats drama di Amazon Prime Video tratto dal romanzo di Janice Y.K. Lee, prodotto e interpretato da Nicole Kidman.

David Oyelowo e la moglie Jessica Oyelowo hanno firmato con ViacomCBS e MTV Entertainment con la loro Yoruba Saxon per lo sviluppo di progetti tra cui la miniserie Bass Reeves sul fuorilegge del selvaggio West che sarà prodotta da Taylor Sheridan di Yellowstone e interpretata da David Oyelowo.

- Pubblicità -