Apple TV+ dal 1 novembre in Italia con 7 giorni di prova e 4.99€ al mese

Apple TV

Apple TV Plus in Italia dall’1 novembre, costerà 4.99€ al mese e da subito saranno disponibili The Morning Show e altri 8 titoli.

L’articolo è stato aggiornato con ulteriori dettagli comunicati da Apple. Cercate le sezioni in rosso.


Dopo la grande presentazione di Apple TV+, realizzata a Marzo con l’aiuto dei grandi nomi del cinema americano, ieri Tim Cook, CEO di Apple, in occasione della presentazione dei nuovi Iphone 11 ha rivelato nuovi dettagli sul rilascio. Cook ha rivelato che il servizio streaming sarà disponibile dall’1 novembre in 100 paesi, e tra questi c’è anche l’Italia, come conferma il sito ufficiale del servizio.

Ma veniamo alla parte che tutti stavamo aspettando: i prezzi. A differenza da quanto anticipato tempo fa dal New York Times, il servizio costerà 4.99€ al mese (abbonamento famiglia: “sei con un abbonamento” frase da chiarire: 6 dispositivi contemporaneamente o 6 profili), dopo un periodo di prova di 7 giorni. Inoltre, chi da ieri acquista qualsiasi dispositivo Apple dal sito ufficiale, avrà un anno di Apple Tv+ incluso.

Inoltre, come con tutti gli altri servizi streaming, sarà possibile scaricare e per i più esigenti i contenuti saranno disponibili anche in 4K HDR con audio Dolby Atmos.

All’inizio il catalogo sarà molto ridotto, con solo 9 titoli disponibili. e non è stato chiarito se le stagioni delle serie tv disponibili al lancio, saranno disponibili interamente, o verranno rilasciate settimanalmente, come volevano le prime indiscrezioni. Su questo, attendiamo quindi una conferma.

Aggiornamento 1: Apple conferma che al lancio saranno disponibili solo i primi tre episodi, gli altri arriveranno nell’arco di tre settimane: “Al momento del lancio, la maggior parte delle serie di Apple TV+ debutterà con tre episodi, i successivi usciranno nell’arco di tre settimane, mentre per altre serie sarà disponibile subito l’intera stagione.” si legge in un comunicato dell’azienda.

Disponibilità

Il servizio sarà disponibile dal 1 novembre all’interno dell’applicazione Apple TV sui dispositivi iOS (Iphone, Mac, Ipad e Apple TV). Apple ha anche comunicato che in autunno (data non precisata) l’applicazione Apple TV sarà disponibile anche sui principali modelli di smart TV e sui dispositivi per lo streaming come decoder e chiavette.

Ricordiamo che l’applicazione Apple TV permetterà di inserire gli account di altri servizi streaming a cui si è abbonati, in Italia non sappiamo quali saranno (tra questi non ci sarà Netflix): ma certamente parliamo di Amazon Prime Video e StarzPlay (che è già disponibile in Italia all’interno dell’app).

Inserendo gli account dei tuoi abbonamenti all’interno dell’app, sarà possibile avere un catalogo unico, in cui i contenuti sono tutti insieme. Quindi l’app funziona come una sorta di hub dei servizi streaming con tutti i contenuti insieme, molto comodo.

Aggiornamento 2: Inoltre sarà possibile utilizzare il servizio anche da browser (Chrome, Safari e Firefox), sul sito ufficiale a questo link. Da questo deduciamo che da browser sarà possibile guardare solo i contenuti originali di Apple TV+, e non saranno disponibili le funzioni sopra elencate.

Aggiornamento 3: dal 26 ottobre è disponibile l’applicazione Apple TV sulle Fire Stick di seconda generazione di Amazon e sulle nuove Fire Stick 4K. L’app arriverà prossimamente anche nei nuovi dispositivi televisivi di Amazon. Precisiamo che da Fire Stick non è possibile fare acquisti all’interno dell’app di Apple TV, ma sarà comunque necessario abbonarsi dal sito ufficiale, o da un iphone, ipad o Mac all’interno di Apple TV, e solo dopo sarà possibile usare l’app sulla Fire Stick di Amazon.

I titoli disponibili al lancio

Tra le serie tv e show disponibili al lancio troviamo i già annunciati The Morning Show, For All Mankind, ma anche See con Jason Mamoa, di cui ieri Apple ha rilasciato il primo trailer. Ecco la lista completa:

See

Creata da Steven Knight (Peaky Blinders) e Francis Lawrence, la serie avrà dieci episodi e sarà ambientata nel futuro. Nel cast troviamo Jason Mamoa e Alfre Woodard nel ruolo di protagonisti.

In un futuro lontano, un virus ha decimato il genere umano. Coloro che sono sopravvissuti sono ciechi. Jason Momoa interpreta Baba Voss, padre di due gemelli nati secoli dopo con il mitico dono della vista. L’uomo deve proteggere la sua tribù da una perfida regina senza scrupoli che crede si tratti di stregoneria, e per questo motivo vuole eliminarli. Alfre Woodard veste il ruolo di Paris, guida spirituale di Baba Voss.

Qui trovi il trailer con i sottotitoli in italiano

The Morning Show

La serie ha già ricevuto un ordine di 20 episodi (due stagioni da 10 episodi ciascuna) ed è stata la protagonista dell’evento Apple. Nel cast troviamo Reese Witherspoon, Jennifer Aniston e Steve Carell che erano presenti sul palco del Keynote per promuovere la serie.

The Morning Show racconta le vite delle persone che aiutano gli americani a svegliarsi grazie a un programma televisivo del mattino. “Alzeremo il sipario sui giochi di potere tra uomini e donne nel mondo degli show del mattino” ha detto Witherspoon sul palco. “E’ raccontata dal punto di vista di due ambiziose donne.”

Qui trovi il trailer con i sottotitoli in italiano

Dickinson

La serie racconterà la storia della poetessa più famosa del mondo, Emily Dickinson, e del suo viaggio per trovare la sua voce. Emily Dickinson verrà interpretata da Hailee Steinfeld nel cast anche Jane Krakowski e Matt Lauria.

Qui trovi il trailer con i sottotitoli in italiano

For All Mankind

E’ una serie ambientata nello spazio creata da Ron Moore di Battlestar Galactica e Outlander. La serie è ambientata in un universo dove la guerra per lo spazio non è ma finita. Il protagonista sarà Joel Kinnaman (Altered Carbon) che interpreterà un astronauta della NASA (si vede nel video in apertura).

Qui trovi il trailer con i sottotitoli in italiano

Helpsters

E’ una serie tv per bambini dai creatori di Sesame Street. Il protagonista è Cody e una squadra di mostri che amano risolvere problemi. Il tutto inizierà con un piano.

Snoopy nello Spazio

Si tratta di una storia originale prodotta dalla Peanuts Worldwide e DHX Media che porterà gli spettatori all’interno del viaggio di Snoopy per diventare un astronauta. Insieme, Snoopy e Charlie Brown prenderanno il controllo della Stazione Spaziale Internazionale e esploreranno lo spazio, dalla Luna e oltre.

Qui trovi il trailer con i sottotitoli in italiano

Lo Scrittore fantasma (Ghostwriter)

Si tratta di un reboot della serie originale per ragazzi. Quando un fantasma comincia ad agirarsi in un piccolo negozio di libri e inizia a portare nel mondo reale personaggi immaginari, quattro bambini si uniscono per risolvere un mistero entusiasmante riguardante i conti in sospeso del fantasma. Muniti di messaggi segreti che solo loro possono vedere, i piccoli eroi sono determinati a scoprire la verità.

La Madre degli Elefanti

Il documentario racconta un epico viaggio di famiglia, di coraggio, e di ritorno. Athena, la maestosa regina di un branco di elefanti, è costretta a guidare la sua famiglia in un viaggio attraverso la spietata savana africana, alla ricerca dell’acqua. Questa emozionante avventura per famiglie è una lettera d’amore cinematografica per una specie sull’orlo dell’estinzione. The Elephant Queen è stato selezionato ufficialmente nel Toronto International Film Festival del 2018 e nel Sundance Film Festival del 2019.

Oprah Winfrey

In questo show Oprah formerà un club del libro e altri progetti che serviranno a portare insieme persone di tutto il mondo per condividere nuovi modi per creare un cambiamento positivo.

Tra gli altri titoli disponibili però nei mesi successivi, ci saranno: Servant, un thriller psicologico di M. Night Shyamalan. Truth Be Told con Octavia Spencer e Aaron Paul, che racconta l’ossessione degli americani sui podcast true-crime. Poi Little America, The Banker e Hala.