HBO ordina la serie House of The Dragon e scarta il prequel di Game of Thrones con Naomi Watts

House of the Dragon

HBO ha scartato il primo prequel di Game of Thrones con Naomi Watts, ma ha ordinato direttamente a serie House of the Dragon

Il futuro dell’universo di Game of Thrones è stato deciso in una notte da HBO. Sicuramente ricordate il tanto chiacchierato prequel di Game of Thrones che HBO ha girato quest’anno in Irlanda del nord, che vedeva nel cast l’attrice Naomi Watts. Bene, questo progetto è stato scartato, con HBO che ha deciso di non procedere con l’ordine a serie. Ma tranquilli ci sono buone notizie, perchè il canale ha ordinato a serie un nuovo prequel dal titolo House of The Dragon.


Secondo Deadline, la showrunner del prequel ha inviato una mail al cast e alla crew comunicando la notizia che il pilot è stato scartato da HBO. Il prequel era stato sceneggiato da Jane Goldman e George R.R. Martin ed era ambientato migliaia di anni prima degli eventi di Game of Thrones. Prima delle guerre, prima delle relazioni, e prima dei gradi di Daenerys, ma con gli Estranei.

Del pilot non sapevamo già nulla, pare che uno dei motivi che ha portato a questa decisione, sia l’esistenza di alcuni problemi che si sono verificati durante la produzione nell’Irlanda del Nord, a cui si aggiunge il problema che una prima versione del pilot non è stata apprezzata dai vertici del canale.

Aggiornamento 02/11/19: HBO ha confermato la notizia. “Dopo un’attenta considerazione, abbiamo deciso di non ordinare a serie il prequel senza titolo di Game of Thrones,” ha detto HBO in un comunicato. “Ringraziamo Jane Goldman, S.J. Clarkson, e il cast e la crew per il loro grande lavoro fatto con dedizione.


Non è la prima volta che un pilot così grosso ha riscontrato problemi di questo tipo, anche Game of Thrones, il cui pilot costò almeno 10 milioni di dollari, fu scartato dai vertici di HBO, cosa che ha costretto la produzione a girare nuovamente delle scene.

Ma come vi abbiamo anticipato c’è una buona notizia.

HBO ordina direttamente a serie il progetto sui Targaryen.

L’indiscrezione era arrivata già qualche settimana fa, ma adesso è ufficiale. HBO ha ordinato direttamente 10 episodi di House of the Dragon, il primo prequel ufficiale di Game of Thrones che racconterà la storia della casata dei Targaryen.

Il pilot è stato sceneggiato da Ryan Condal e George R.R. Martin, e con l’ordine a serie Miguel Sapochnik è entrato nel ruolo di showrunner della serie. Scritto da Condal, House of the Dragon è ambientato 300 anni prima di Game of Thrones e racconta la storia della casata dei Targaryen. Sapochnik si occuperà della regia del pilot e di altri episodi.

Non si conoscono altri dettagli sulla serie, sappiamo però che si ispira al libro di Marting, Fire & Blood, che ci saranno dei draghi, visto che racconta la storia degli antenati di Daenerys. E pare che la famosa guerra conosciuta con il nome “La danza dei Draghi” sia al centro del plot del prequel.

Se il nome di Miguel Sapochnik non vi è nuovo, avete ragione. Il regista si è occupato della regia degli episodi più conosciuti di Game of Thrones, dalla Battaglia dei Bastardi, al tanto criticato The Long Night nell’ultima stagione. Durante le 8 stagioni infatti, Sapochnik è stato regista di sei episodi di Game of Thrones.

Ryan Condal invece era il co-creatore di Colony, una serie di USA Network, è stato autore nel film Hercules e attualmente sta adattando i fumetti di Analog per Lionsgate.