Il Mistero dei Templari, Disney+ lavora a una serie tv con un cast più giovane

Il Mistero dei Templari
Copyright Rex Shutterstock 2016

Disney+ e Jerry Bruckheimer stanno lavorando a una serie remake de Il Mistero dei Templari con un cast più giovane.

Una delle cose per cui Disney si è contraddistinta nell’ultimo periodo è quella dei reboot di titoli classici, dai live action dei classici d’animazione, a serie che arriveranno nel nuovo servizio streaming Disney+. E proprio oggi arriva la notizia che il servizio streaming starebbe lavorando a una serie reboot dei film “Il Mistero dei Templari” (National Treasure in originale) prodotta da Jerry Bruckheimer che si è occupato anche dei film con Nicolas Cage.

La serie dovrebbe essere prodotta da ABC Studios, con cui Bruckheimer Television ha un accordo di produzione in esclusiva. La notizia arriva direttamente da Jerry Bruckheimer che ne ha parlato in un’intervista a Collider. “Stiamo certamente lavorando a una serie [su Il Mistero dei Templari] per lo streaming, e a un film per il grande schermo“, ha rivelato Bruckheimer. “Con un po’ di fortuna usciranno entrambi e saremo in grado di realizzare nuovi capitoli della saga… Quello per Disney+ ha un cast molto più giovane dei film. Parte dallo stesso concept, ma con un cast più giovane. Quello per il cinema invece avrà lo stesso cast dei precedenti film.

Mentre il terzo film della saga è ancora nelle prime fasi di sviluppo, la serie tv per Disney+ invece procede più velocemente: “abbiamo già la sceneggiatura del pilot e un tracciato degli episodi successivi“.

Nicolas Cage era il protagonista dei due film usciti al cinema che raccontavano la storia di Benjamin Gates, un crittologo e cacciatore di tesori che cerca di scoprire i misteri nascosti dietro figure di potere della storia americana. Nel film c’erano anche Diane Kruger, Justin Bartha, Jon Boight e Harvey Keitel.

Il franchise cinematografico è composto da due film, “Il Mistero dei templari” uscito nel 2004, con il sequel “Il Mistero delle pagine Perdute” uscito nel 2007. Il franchise ha incassato nel mondo più di 800 milioni di dollari.

Dicevamo che non si tratta dell’unico reboot seriale in sviluppo per Disney+, il servizio streaming infatti ha già commissionato un reboot di Turner e il Casinaro e di Stoffa da Campioni (The Mighty Ducks) con Lauren Graham (Una Mamma per Amica). A questi si aggiunge anche uno spinoff de La Bella e La Bestia su Gaston e LeFou dai creatori di Once Upon a Time. Senza contare i reboot di film classici come “Mamma Ho perso L’aereo” o “Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi“.