Home SERIE TV Recensioni Serie Tv Made For Love quando l’amore brucia il chip – La recensione della...

Made For Love quando l’amore brucia il chip – La recensione della nuova serie Sky

- Pubblicità -
Made For Love rinnovi e cancellazioni serie tv

Recensione Made For Love su Sky Serie e NOW la serie tv HBO Max con Cristin Milioti

Appuntamento speciale oggi 13 dicembre su Sky e NOW in streaming dove arriva il cofanetto completo di Made For Love, serie tv rilasciata nei mesi scorsi da HBO Max e già rinnovata per una seconda stagione. Tratta dal romanzo di Alissa Nutting, che è anche produttrice con Christina Lee (anche showrunner), la serie è scritta da Patrick Somerville con Dean Bakopoulos, Liza Chasin e SJ Clarkson.

- Pubblicità -

Made For Love racconta la storia d’amore tra Hazel e Byron Gogol miliardario del settore high-tech talmente insicuro da cercare un modo per controllare la mente di Hazel, connettersi a lei non a un livello emotivo ma tecnologico, riuscendo a sentire la vita e i pensieri della moglie. Ma cosa succede quando Hazel si risveglia dal torpore e cerca una via d’uscita? (qui la scheda completa).

- Pubblicità -

Attenzione il Grande Marito ti osserva

Quando l’insicurezza in una coppia degenera se sei una persona normale magari controlli il telefono dell’altro (ma non si fa, eh), se sei un magnate della tecnologia decidi di intrufolarti direttamente nel cervello della tua compagna. Letteralmente. Made For Love ci racconta la deriva di un amore tossico e possessivo, in un mondo in cui la tecnologia creata da Byron Gogol è parte integrante delle vite delle persone. Ma un po’ troppo invasiva per Hazel.

- Pubblicità -

Capace di colpi di geniale ironia del presente, ma anche di momenti drammatici, la serie tv è un dramedy dalle venature sci-fi, dalla forte vena ironica e caustica e che al netto di alcune sbavature, punta tutte le sue fiches sui protagonisti. Cristin Milioti conferma per l’ennesima volta tutta la sua bravura (se vi capita guardate Palm Spring su Prime Video), Ray Romano dà vita a un uomo triste e staccato dalla realtà, Billy Magnussen ha la giusta faccia da matto gentile senza dimenticare i tanti caratteristi che riempiono la scena. Made For Love è una piacevole serie da vedere sia in formato maratona che dosando gli episodi. Voto 7.5

Immaginate un episodio esteso di Black Mirror

Credo sia il modo migliore per descrivere la serie Made For Love, sicuramente lontano dalla genialità delle prime stagioni di Black Mirror, ma potrebbe esistere benissimo all’interno delle sue ultime stagioni. Uno strumento rivoluzionario per la vita di coppia, diventa uno strumento di controllo soprattutto se l’altro ha sviluppato dei sentimenti morbosi nei tuoi confronti. C’è l’elemento futuristico, c’è l’elemento disturbante, e c’è la protagonista che subisce il tutto e cerca di scappare da questa situazione.

- Pubblicità -

Dall’altro lato però, la serie fatica a mantenere alta l’attenzione dello spettatore, nonostante Cristin Milioti con la sua bravura, le sue espressioni e i suoi modi di fare ci provi in tutti i modi, monopolizzando di fatto i lati positivi della serie. Ed è forse per questo motivo che storie a la “Black Mirror” trovano e esauriscono la loro funzione all’interno di un’antologia, o almeno non abbiamo ancora trovato qualcuno che ci sia riuscito a pieno. Voto 7- Davide Allegra.

Made For Love tra amore e tecnologia…la moda del 2021

Made For Love cavalca l’onda – molto in voga in questo 2021 – delle serie tv in cui le relazioni affettive vengono toccate e intaccate dalla tecnologia, pensiamo a titoli come Soulmates (Prime Video) o The One – La coppia quasi perfetta (Netflix), tematica ricorrente in alcuni dei migliori episodi di Black Mirror per intenderci. Forte di una sceneggiatura che non lascia nulla al caso e dove ogni dettaglio riveste un ruolo fondamentale, Made For Love è una commedia nerissima, a tratti surreale, dove il lato comedy è preponderante nonostante si affronti un tema drammatico come quello delle relazioni tossiche e di una donna sottomessa, suo malgrado, al marito.

Possiamo definirla una serie di denuncia, seppur non una denuncia “urlata”, che offre molteplici spunti di riflessione sui rapporti amorosi e le dinamiche di coppia, ma soprattutto su quel tipo di violenza psicologica su cui troppo spesso si tende a tacere in alcune relazioni. Cristin Milioti è eccezionale nel cambiare registro espressivo alla velocità della luce, passando senza colpo ferire dalla commedia al dramma. Made For Love è una vera chicca, un gioiellino da gustarsi senza troppa fretta, per evitare di dimenticarlo subito nell’affollatissimo panorama seriale. Una serie decisamente imperdibile.
Voto 8 – Giorgia Di Stefano (Founder di TV Tips, la prima App che ti consiglia la serie tv giusta per te: scaricala, è gratis!)

Made For Love su Sky

Tutte le 8 puntate di Made For Love sono disponibili da oggi on demand su Sky, in streaming su NOW ma anche in onda di seguito su Sky Serie a partire dalle 21:15 con finale previsto alle 1:15 (ultimo episodio in partenza alle 00:45). Ogni puntata ha una durata di circa 30 minuti.

Made For Love è da vedere se…

L’amore tormentato, travolgente, ossessivo di Made For Love, il suo incubo distopico che immagina un futuro in cui la tecnologia pervade le nostre vite, è da vedere se ci sono piaciute serie tv come Soulmates, l’antologia sulle coppie di AMC (su Amazon Prime Video in Italia), La Coppia quasi perfetta di Netflix, naturalmente Black Mirror in cui la stessa Milioti è presente, e Maniac sempre su Netflix.

E se volete continuare divertirvi a cercare il vostro nuovo amore seriale potete sfruttare l’app di TvTips e “matchare” nuove serie: scarica l’app e inizia a giocare con Match.

Il Cast

  • Cristin Milioti è Hazel Green-Gogol
  • Ray Romano è Herbert Green
  • Noma Dumezweni è Fiffany
  • Billy Magnussen è Byron Gogol
  • Dan Bakkedahl è Herringbone
  • Augusto Aguilera è Liver
RASSEGNA PANORAMICA
Riccardo Cristilli
7.5
Davide Allegra
7-
Giorgia Di Stefano
8
Articolo precedenteL’eredità, chi è Andrea Cerelli, il primo professore del programma?
Articolo successivoAll Together Now, l’eliminato della settima puntata del 12 dicembre 2021
Siamo la redazione di dituttounpop... Lo sappiamo, sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Per sapere chi siamo c'è la pagina "Redazione" in fondo... facile vero? Ci trovate anche sui social. Ciao.
made-for-love-sky-now-serie-tv-recensione-prima-stagione-commenti-quando-in-tvMade For Love la prima stagione da 8 episodi tutta disponibile in streaming su NOW e on demand su Sky
- Pubblicità -