Pilot 2019: The CW rinvia The 4400, GCB e The L.A. Complex alla prossima stagione

The 4400

Pilot 2019: The CW rinvia i reboot di The 4400, The L.A. Complex e Good Christian Bitches, alla prossima stagione dei pilot. Novità nei cast di Prism e FBI: Most Wanted

The CW ha ufficialmente concluso con gli ordini per questa stagione dei pilot. Il canale, che non trasmette comedy, ha ordinato ben sei drama, ma cosa succede ai progetti non ordinati? The 4400.

Nei mesi precedenti il canale ha annunciato lo sviluppo di tre progetti immediatamente riconoscibili: un reboot di The 4400, quello di The L.A. Complex e quello di Good Christian Bitches. Tutti e tre i progetti non verranno prodotti quest’anno, ma sono stati rinviati alla prossima stagione dei pilot.

Una situazione del genere si verifica spesso quando un canale deve decidere di dare il via libera ai pilot di alcune sceneggiature che aveva ordinato. Nel 2017 si è verificata la stessa cosa con il reboot di Charmed e The Lost Boys. Entrambi i progetti non furono ordinati quell’anno, ma Charmed è stata poi ordinata nel 2018 ed è ancora in onda. Il pilot di The Lost Boys figura tra gli ordini di quest’anno. A volte quindi alcuni progetti hanno bisogno di più tempo, vuoi per la sceneggiatura, vuoi perchè non è il momento giusto.

Passiamo alle motivazioni dei rinvii: per The 4400 è stata un esigenza tecnica, semplicemente la sceneggiatura non è stata consegnata in tempo per questa stagione. Per L.A. Complex, secondo Deadline, non è stato ordinato per una questione di numeri. The CW infatti è gestita da CBS e Warner Bros, ogni anno il canale ordina lo stesso numero di pilot da entrambe le case di produzione. Quindi se avesse ordinato il pilot di The L.A. Complex (prodotto da Warner Bros) avrebbe dovuto ordinare un altro pilot a CBS per pareggiare i conti, ma non c’erano “candidati” disponibili.

Per quanto riguarda Good Christian Bitches invece, The CW ha semplicemente pensato di dare un’altra chance ai produttori e dare più tempo per sviluppare una nuova sceneggiatura.

Pilot 2019: le potenziali nuove serie tv di ABC, NBC, FOX, CBS e The CW

Pilot 2019 – Casting: novità nel cast di Prism

  • Malin Akerman sarà la protagonista del pilot Prism di NBC (qui la trama). L’attrice, attualmente nel cast di Billions di Showtime, ha chiesto una modifica del suo contratto che le permetta di accettare ruoli in altre serie tv. La Akerman in Billions era un personaggio regolare, adesso diventerà ricorrente. In Prism, Malin Akerman sarà Rachel Lewis. Una forza della natura, Rachel è un’avvocato d’ufficio allo stesso tempo empatica e crudele.
  • Mykelti Williamson, sarà un altro dei protagonisti di Prism. L’attore interpreterà il giudice Henley, che si occuperà del caso al centro della serie.
  • Dopo l’arrivo Julian McMahon, FBI: Most Wanted ha trovato un’altra protagonista. Sarà Keisha Castle-Hughes (Game of Thrones) che interpreterà Lynn Khanna, un’analista del FBI che viene da una famiglia conservatrice di Dallas. Lynn è forte, gioiosa e giovane sulla carta d’identità, ma ha il cuore di un’adulta.

Pilot 2019: ABC ordina due nuovi pilot

ABC ha ordinato altri due titoli, portando il totale dei pilot ordinati a nove drama e sei comedy. Il primo è senza titolo, è un legal drama di Hank Steinberg e 50 Cent. La serie è un legal drama serializzato con elementi da family drama. Racconta di un prigioniero che diventa avvocato e difenderà altri detenuti, mentre cercherà di annullare la sua condanna a morte per un crimine che non ha commesso. Farà di tutto per tornare dalla sua famiglia, riguadagnare il loro affetto e riprendersi la sua vita.

Il secondo, United We Fall, è una comedy multi-camera di Julius Sharbe, Julia Gunn e Seth Gordon prodotta da ABC Studios e Sony Pictures TV. La serie avrà al centro una famiglia multiculturale che racconta come due persone, con due figli piccoli e una famiglia enorme, riescono a superare tutto grazie all’amore che provano l’uno per l’altra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here