Sex and the City, HBO Max ordina ufficialmente il revival della serie (video)

Sky Atlantic Confidential

Sex and the City ufficiale la nuova stagione revival “and just like that” il sottotitolo (video)

Update 11 gennaio 2021: ordinata ufficialmente una limited series in 10 episodi di Sex and the city per HBO Max e non per HBO (quindi anche l’approdo italiano su Sky per quanto probabile non è certo). Torneranno Sarah Jessica Parker, Cynthia Nixon e Kristin Davis mentre è confermata l’assenza di Kim Cattrall.

And Just Like That sarà il sottotitolo dei 10 episodi da 30 minuti in arrivo prossimamente, come confermato da un video pubblicato da Parker su Instagram.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da SJP (@sarahjessicaparker)


Sex and the City, HBO Max al lavoro su una miniserie revival con Sarah Jessica Parker, ma senza Kim Cattrall?

L’argomento revival di Sex and the City è tornato a far parlare “l’online” nelle ultime ore. Dopo anni di tentativi da parte dei produttori e della protagonista Sara Jessica Parker di realizzarne un terzo film, pare che il progetto sia in dirittura d’arrivo su HBO Max.

Secondo delle fonti del New York Post, il noto franchise nato su HBO e poi approdato al cinema con due film, dovrebbe tornare in streaming su HBO max, sotto forma di miniserie. E in una versione “ridotta” per quanto riguarda il cast, visto che una delle protagoniste, Kim Cattrall, non sarebbe coinvolta.

Lo scorso settembre Sarah Jessica Parker aveva dichiarato a un intervista a ET che sarebbe interessata “a realizzare qualche episodio di Sex and the City. Ma non lo definirei un reboot, ma una rivisitazione.” L’attrice aveva spiegato che sarebbe curiosa di vedere come Carrie avrebbe reagito ai fatti dell’attualità politica e sociale, come il movimento #MeToo o il Time’s Up: “penso che Carrie Bradshaw sarebbe così impaziente nel condividere il suo punto di vista e i suoi pensieri“.

Dall’altro lato invece, l’assenza di Kim Cattrall che nella serie interpretava Samantha Jones, è ormai considerata una sicurezza da tutti considerando che l’attrice ha spesso comunicato in pubblico che non è interessata a tornare nei panni del personaggio e che preferisce pernsare al futuro, piuttosto che al passato. A ciò si aggiunto le possibili frizioni tra Kim Cattrall e Sarah Jessica Parker, che è stata accusata spesso dalla prima di essere una persona crudele.

HBO Max e Sarah Jessica Parker, che della serie era anche produttrice, non hanno commentato la notizia, quindi non è chiaro se vedremo una miniserie di Sex and The City su HBO Max, e di certo non sarà nell’immediato futuro. La cosa certa è che il progetto è in linea con gli ordini annunciati di recente dal servizio streaming, che per farsi notare nella marea di servizi disponibili negli USA sta utilizzando titoli abbastanza popolari per realizzarne dei reboot: tra gli ultimi, quello di Gossip Girl e quello di Pretty Little Liars.

Restando nello stesso universo, lo scorso anno Paramount TV e Anonymous Content hanno anche acquistato i diritti del nuovo romanzo di Candace Bushnell, autrice di Sex and the City, dal titolo “Is there Still Sex in the City“, per realizzarne un adattamento di cui non si hanno più notizie.