The Good Fight, Mandy Patinkin nel cast della quinta stagione

mandy patinkin
- Pubblicità -

The Good Fight 5, Mandy Patinkin di Homeland sarà nel cast dei nuovi episodi nei panni di un giudice incapace in un tribunale nel retro di una copisteria.

La produzione di The Good Fight continua con l’ingaggio di attori di alto profilo, pronti ad animare la stagione con nuove storie. Oggi arriva la notizia che Mandy Patinkin, noto per Homeland e Criminal Minds, sarà nel cast della serie Paramount+ in un ruolo regolare ma con un contratto solo per la stagione. Il modello è quindi lo stesso usato con Michael Sheen nella terza stagione, un personaggio che ha portato scompiglio e tanta follia, e poi uscito di scena nel finale della stagione.

Nella quinta stagione di The Good Fight interpreterà Hal Wackner, un uomo di legge che non ha alcuna esperienza e che da solo deciderà aprire un tribunale nel retro di una copisteria. Nonostante la stranezza, questo modello di tribunale inizia a diventare popolare e gli avvocati della Reddick, Boseman & Lockhart si troveranno a partecipare a un suo processo. Processo che ovviamente non ha valore legale, ma capace di scatenare interesse mediatico.

- Pubblicità -

Per Mandy Patinkin si tratta di un ritorno in televisione dopo la conclusione di Homeland su Showtime, serie che gli ha fatto guadagnare quattro Emmy su sette candidature. L’attore è stato premiato con un Emmy e un Golden Globe anche per il suo ruolo in Chicago Hope, dove interpretava il dott. Jeffrey Geiger. “Siamo dei fan del lavoro di Mandy, quindi non possiamo che essere felici che sia lui a interpretare Wackner“, hanno dichiarato Robert e Michelle King, co-creatori, showrunner e produttori di The Good Fight. “L’unica cosa che ci preoccupa è che avrà meno tempo per girare i suoi video Youtube“.

Durante la pandemia l’attore si è ritirato in una fattoria nello stato di New York, insieme alla moglie Kathryn Grod e il loro cane. Da lì hanno iniziato a girare dei video sulla loro vita parlando di temi semplici come le email e il wifi, o più complicati come le elezioni politiche.

Si tratta della seconda aggiunta nel cast della quinta stagione di The Good Fight, che vedrà anche Charmaine Bingwa arrivare nello studio legale protagonista. Ma che saluterà anche due veterani della serie come Cush Jumbo e Delroy Lindo, che hanno annunciato il loro addio nella quarta stagione, che poi non è stato girato a causa della pandemia. La quarta stagione infatti si è fermata al settimo episodio, su dieci, ma i produttori hanno promesso di chiudere tutte le storie rimaste in sospeso nei nuovi episodi.

In Italia la quarta stagione di The Good Fight è disponibile in Italia su TIMVISION, che ne sta rilasciando un episodio a settimana, con il finale previsto per il 25 marzo. Su TIMVISION sono disponibili tutte le stagioni della serie. Le prime due stagioni sono anche disponibili su Amazon Prime Video.

- Pubblicità -