Upfront 2020 CBS: le prime modifiche, Survivor salta anticipato SWAT all’autunno

upfront cbs

Upfront 2020: CBS comunica il palinsesto autunnale. Ottimismo, flessibilità, e piani di riserva, sono le parole chiave. Il canale conta di tornare a produrre in estate.

Update 15 luglio: Survivor non sarà pronto in tempo, la produzione sta lavorando alle Fiji per iniziare il prima possibile ma il reality non partirà in autunno, così SEAL Team torna alle 21 e alle 22 arriva la nuova stagione di SWAT inizialmente prevista in midseason.


Dopo FOX e The CW, anche CBS ha annunciato i suoi piani per l’autunno televisivo. E se per i primi due canali si è scelta la cautela, spostando i debutti dei nuovi episodi al 2021, CBS invece ha scelto l’ottimismo. Il palinsesto annunciato e pressoché identico a quello di quest’anno, il canale infatti conta di poter tornare a girare le nuove stagioni già a luglio. Ma sono previste anche delle strategie di backup nel caso in cui questo piano non possa essere realizzato.

La nostra guida agli Upfront: le nuove serie, le cancellate, le rinnovate, qui

Il palinsesto, dicevamo, è molto simile a quello di quest’anno, con tre serate praticamente identiche, più l’inserimento di qualche novità, come il nuovo drama The Equalizer con Queen Latifah e la comedy di Chuck Lorre, B Positive, l’unico pilot che CBS ha completato prima della chiusura delle produzioni. “Per noi questo palinsesto non è rischioso, per noi è molto forte,” ha detto il presidente di CBS Entertainment, Kelly Kahl. “Per quanto riguarda le produzioni, diciamo “in autunno” con le virgolette. Non so se si riuscirà a ripartire nella terza settimana di settembre. Ma abbiamo la speranza che si possa tornare in produzione comunque in estate, in modo da avere la maggior parte degli show in autunno.

Ottimismo quindi, ma anche “flessibilità” sono le parole chiave di CBS per il prossimo autunno. “Credo sia irrealistico pensare che ci sarà una settimana in cui tutto sarà pronto dal nulla, anzi credo proprio non accadra.” continua Kahl. “Anche se le serie entreranno in produzione leggermente più tardi del solito, non significa che l’intero palinsesto subirà dei ritardi, alcune serie vengono prodotte più velocemente di altre. La cosa che probabilmente accadrà è che anzichè avere 10 episodi nell’ultimo trimestre dell’anno, probabilmente ne avremo 8.” Quindi se le produzioni partiranno entro l’estate, anche a fine agosto, probabilmente il canale riuscirà a far debuttare le serie a fine settembre o nei primi giorni di ottobre.

CBS, il palinsesto autunno 2020

Lunedì
8-8:30 PM — The Neighborhood
8:30-9 PM — Bob ♥ Abishola
9-10 PM — All Rise
10-11 PM — Bull

Martedì
8-9 PM — NCIS
9-10 PM — FBI
10-11 PM — FBI: Most Wanted

Mercoledì
8-9 PM — Survivor The Amazing Race
9-10 PM — The Amazing Race SEAL Team
10-11 PM — SEAL Team SWAT

Giovedì
8-8:30 PM — Young Sheldon
8:30-9 PM — B POSITIVE (Nuova serie)
9-9:30 PM — Mom
9:30-10 PM — The Unicorn
10-11 PM — Evil

Venerdì

8-9 PM — MacGyver
9-10 PM — Magnum P.I.
10-11 PM — Blue Bloods

Sabato
8-9 PM — Crimetime Saturday
9-10 PM — Crimetime Saturday
10-11 PM — 48 Hours

Domenica
7-8 PM — 60 Minutes
8-9 PM — THE EQUALIZER (Nuova serie)
9-10 PM — NCIS: Los Angeles
10-11 PM — NCIS: New Orleans

In Midseason: CLARICE, S.W.A.T. e Undercover Boss.

We're so excited to share the New 2020-2021 CBS Primetime Schedule with you. For more information about the new lineup, click here: https://bit.ly/2ze1z95

Publiée par CBS sur Mardi 19 mai 2020

Un’altra questione che potrebbe facilitare il lavoro di CBS è che il 2020 è l’anno delle elezioni del Presidente degli Stati Uniti, quindi è molto probabile che ci saranno serate in cui non andranno in onda serie per dare spazio ai dibattiti. Questo permetterà ad alcune serie di stare in pausa, anche se breve, e recuperare eventuali ritardi.

Il piano di riserva

Nel caso in cui le produzioni non partiranno entro l’estate, il canale ha già pensato a un piano di riserva. “Abbiamo molte opzioni, grazie anche alla fusione con Viacom” ha rivelato Kahl. Pare che CBS stia già cercando dei titoli dalla libreria di Paramount Pictures (che fa parte dello stesso gruppo dopo la fusione con VIACOM). Inoltre il canale ha anche a disposizione le serie della piattaforma streaming CBS All Access, come The Good Fight, che è già andato in onda la scorsa estate in una versione ridotta. A queste si aggiunge anche il canale via cavo Pop, produttore di serie come Schitt’s Creek e la stagione di One Day at a Time, che sarebbe dovuta andare in onda in estate.

In più, la seconda stagione del drama Blood & Treasure non andrà in onda questa estate, così da avere un altro piano di riserva per l’autunno.

I Pilot non ordinati

Già qualche settimana fa il canale aveva ordinato a serie i pilot B Positive, The Equalizer e Clarice, lasciando in sospeso il giudizio sugli altri pilot, che ricordiamo non sono stati girati. Secondo Deadline, le case di produzione stanno già estendendo le opzioni del cast di alcuni attori: “alcuni di questi saranno prodotti, altri beh, sono tempi difficili,” ha detto Jelly Kahl. “Stiamo lavorando senza conoscere molti dettagli, quando ci avvicineremo all’inizio delle produzioni, riusciremo meglio a valutare quali pilot andranno avanti e quali rimandare alla prossima stagione.