X Factor 2022 le pagelle del quinto live, nel bene e nel male il Dargen D’Amico show

Nuovo appuntamento con le pagelle di X Factor 2022 arrivato al quinto live con una nuova doppia eliminazione. I 7 concorrenti rimasti dei 4 giudici Fedez, Rkomi, Dargen D’Amico e Ambra hanno affrontato prima la manche giostra cantando un brano da un minuto in rapida sequenza e poi i 6 rimasti la manche con l’orchestra. A guidare la puntata come sempre Francesca Michielin ormai a suo agio nel ruolo (e che non avrà le incursioni di Alessandro Cattelan della scorsa settimana).

X Factor 2022 le pagelle del quinto live

Le pagelle del quinto live di X Factor 2022 di giovedì 24 novembre 2022 si aprono con l’intro a “tema” Sky Glass un mega promo con i concorrenti del programma (discutibile come scelta anche se visivamente potente, un’intro da 6). Rkomi che sbaglia strada mentre scende le scale è però d’antologia.

I Giudici di X Factor 2022 a che punto siamo?

Arrivati alla quinta puntata i giudici si sono sciolti ma Dargen D’Amico Live si lascia andare a una battuta pessima facendo riferimento al ciclo della donna “l’unico posto da dove forse mi piace vedere il sangue” commentando la formula della giostra pensata per “far vedere il sangue”. La difesa dei suoi Disco Club Paradiso attaccati da Fedez, Rkomi e Ambra perchè poco incisivi “secondo me era sbagliata la cover” ha detto Fedez, si è trasformata in un autogol con una pessima caduta di stile del miglior giudice di questa edizione (per quanto ami il sarcasmo era decisamente fuori fuoco). Voto 5.

Fedez voto 8 quando si sente un “ora ci divertiamo” dopo il giro di tavolo sugli Omini in cui dietro gli elogi si sono nascoste critiche da parte di Dargen e Rkomi che volevano un brano meno “orchestrale” portando l’orchestra a fare gli Omini. Il vecchio giudice sa come funziona la gara e che è arrivato il momento di scatenarsi. Infatti da quel momento in poi non si risparmiano. Il sempre semi nudo Rkomi (a quando a torso nudo?) qualche stoccata riesce a tirarla soprattutto sulla viralità dei brani scelti da Fedez (che infatti risponde piccato). Voto 8 coraggioso. Ambra cerca di sopravvivere in mezzo a questi leoni, dà dell’orso Yogi a Dargen D’Amico, ma spesso sparisce in uno stile verace ma impostato, voto 6.5.

La Manche Orchestrale

Gli Omini si esibiscono con Bitter Sweet Symphony dei Verve un brano perfetto per la manche orchestrale e che mostra anche un lato meno “frenetico” del gruppo, voto 7+. Dargen prova a “fregare” Fedez “è una scelta telefonata” “no” ribatte Fedez “è la prima volta che fanno una ballad, manche con l’orchestra cos’altro dovevamo fare”. I Disco Club Paradiso portano Cuore Matto con una versione a tratti affascinante musicalmente, con un ritmo avvolgente valorizzato dall’orchestra anche se un po’ debole vocalmente voto 8.5. I giudici sono particolarmente critici evidentemente si apprezzano di più se non si è esperti di musica.

Terza è Linda che porta Running Up That Hill canzone di Kate Bush degli anni ’80 tornata in voga grazie a Stranger Things (e quindi scelta molto “paracul*”). Il brano è interrotto per un problema tecnico con il microfono che sostanzialmente distorceva tutta la voce di Linda. Il problema è particolarmente grave considerando che Francesca Michielin ringrazia e saluta tutti orchestra, producer. L’esibizione però ne risente, oltre a una produzione che sovrasta con Linda che emerge solo nel finale, voto 6.5.

Quarti i Tropea con Song to say goodbye dei Placebo, esibizione molto buona arricchita dall’orchestra, voto 7. Sesti i Santi Francesi con Somebody That I used to Know miglior esibizione della serata, i Santi Francesi o meglio il suo frontman, sono la star già pronta per una carriera. Voto 9. Chiude Beatrice Quinta Don’t Stop Believin (sentita anche in Glee) con un’esibizione convincente nonostante qualche caduta vocale, si percepiva che era una canzone molto sentita, voto 7.

Vanno al ballottaggio Tropea e Disco Club Paradiso, questi ultimi trascinati dai giudizi del pubblico e da un brano troppo “convenzionale”. Rkomi e Fedez salvano i Tropea, assurda eliminazione per i Disco Club Paradiso il gruppo più divertente di X Factor che con il loro brano sono tra i più ascoltati. Voto 8 per i Disco Club e 5 per i giudici che hanno fatto una scelta strategica per tenere un gruppo “debole” anche se coerente con i giudizi espressi.

La Giostra

Molto bella la grafica da videogame scelta per introdurre i diversi concorrenti, anche se la giostra di una volta in cui l’immagine non staccava e si vedevano i concorrenti effettivamente su una pedana rotante era più accattivante. Inoltre in quel modo veniva a crearsi una sorta di strano mixtape rapido mentre in questa formula è tutto più cadenzato, svuotando l’idea della giostra. Tra l’altro voti sostanzialmente raccolti sulla base delle preferenze precedenti. Difficile che possa spostare qualcosa. Voto complessivo alla manche 6 poco emozionante. E l’eliminata è Joelle.

Come rivedere la puntata

Come per tutte le puntate anche la quarta puntata dei live di X Factor è in replica mercoledì 23 novembre su Tv8 in chiaro. Inoltre su Sky Uno la puntata è presente con varie repliche. Soprattutto è possibile vederla on demand in qualsiasi momento così come in streaming su NOW, e in mobilità su Sky Go.

Riccardo Cristilli
Riccardo Cristilli
Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a riccardo.cristilli@gmail.com o info@dituttounpop.it