Ascolti USA martedì: The Flash supera Agents of S.H.I.E.L.D.; dati (non ufficiali) di Netflix

0
ascolti usa

CBS vince sia nei totali che tra i 18-49. Nemmeno l’attesa per Avengers fa crescere Agents of S.H.I.E.L.D.

Serata con diversi cali, in cui spicca il sorpasso (anche se non sono in diretta concorrenza andando in onda in orari diversi) di The Flash a Agents of S.H.I.E.L.D.: la serie The CW alle 8 pm tocca l’1,5 in crescita dello 0,2, alle 9 pm sulla ABC Agents of S.H.I.E.L.D. fa registrare di nuovo il series low all’1,4 in calo dello 0,2 e nonostante il traino dell’imminente uscita americana di Avengers. C’è da considerare che sui 7 giorni Agents of S.H.I.E.L.D. guadagna in media 1,0/1,1 punti di rating e ulteriori 0,7 sui 30 giorni e diverse piattaforme.

Tra gli altri dati, su NBC perde lo 0,5 The Voice fermandosi al 2,1 (series low) e facendo calare anche le altre serie con Undateable che si ferma all’1,2 (-0,2 e season low) e One Big Happy che chiude allo 0,9 (-0,2), perde lo 0,1 anche Chicago PD fermo all’1,5 nonostante fosse la prima parte del triplo crossover con Chicago Fire e Law & Order SVU (stasera le altre due parti).

Su CBS 1,9 e series low per NCIS, mentre stabile all’1,8 NCIS New Orleans, alle 10 pm Person of Interest si ferma all’1,4 (-0,1). Sulla FOX perde lo 0,1 Hell’s Kitchen fermo all’1,1, con New Girl che guadagna lo 0,1 e si ferma all’1,0, Weird Loners 0,6 (+0,1).

Sulla ABC Dancing with the Stars si ferma all’1,7 (-0,3 rispetto alla puntata di lunedì), mentre dopo Agents of  S.H.I.E.L.D. lo speciale di 20/20 ottiene l’1,4. Tornando su CW +0,1 per iZombie allo 0,7.

[adsense]

Netflix rating (non ufficiali)

Netflix ha sempre dichiarato di non essere interessata ai numeri specifici delle proprie serie tv, perchè i numeri importanti per loro sono quelli legati al totale dei propri abbonati. Per questo non ha mai rilasciato dati ufficiali sui download delle proprie serie. Ci ha pensato la Luth Research di San Diego (riportata da Variety)  a effettuare delle indagini su un campione di 2500 abbonati Netflix degli USA. Numeri ristretti e da prendere ulteriormente per le molle considerando che ha calcolato solamente quelli che usano Netflix su pc, tablet e smartphone tralasciando Smart Tv o le consolle di gioco. Stante tutte queste premesse, emerge che è Daredevil la serie più vista di Netflix, seguita da Unbreakable Kimmy Schimdt e House of Cards, con Bloodline che supera Marco Polo solo sulla lunga distanza (la tabella misura fino a 30 giorni dopo il lancio); così come Kimmy batte gli Underwood sul lungo periodo, considerando che House of Cards ha un’impennata nei primi giorni dall’uscita. 

 

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it