Ascolti USA Live+3: The Big Bang Theory, The Walking Dead, TGIT le più viste nei 3 giorni

Ascolti USA Live+3: The Big Bang Theory, il TGIT, The Blacklist e X-Files tra le serie più viste nei tre giorni. Nei canali via cavo, domina The Walking Dead, bene Better Caul Saul e American Crime Story

Ascolti USA Live+3Come di consueto Nielsen ha rilasciato i dati delle registrazioni nei tre giorni successivi alla messa in onda della settimana che va dal 15 al 21 febbraio, sia per le serie tv in onda nei canali in chiaro, sia per quelle in onda nei canali via cavo. Nell’attuale panorama televisivo americano, gli ascolti USA Live+3 stanno assumendo sempre più valore, anche nelle decisioni di rinnovo dei network generalisti. Vediamoli nel dettaglio:


Sui canali in chiaro, è sempre The Big Bang Theory a dominare la classifica, con una crescita mostre da un 3.8 di rating dei live, ad un 5.3 di rating dopo soli tre giorni di registrazioni, con il totale degli spettatori che passa da 15.2 a 19.5 milioni. The Blacklist invece è la serie che cresce di più a livello percentuale, un 90% in più rispetto ai live (il rating passa da 1.3 a 2.5 nel target adulti 18-49).

Entra in classifica nuovamente, il TGIT di ABC, che nei live sta vivendo un periodo di cali, che però non si replicano nelle registrazioni, infatti Grey’s Anatomy passa da un 2.1 di rating a un 3.3 di rating. Scandal recupera otto decimi rispetto ai live fermandosi ad un 2.8 di rating. Crescita maggiore per How to Get Away with Murder che parte da un 1.5 nei live e arriva ad un 2.7 dopo tre giorni di registrazioni.

Ascolti USAPer quanto riguarda i canali via cavo, segnaliamo la premiere della seconda stagione di Better Call Saul che recupera un punto pieno di rating passando ad un 1.1 di rating a un 2.1 di rating. Bene anche la premiere di Vikings su History che nei live aveva registrato uno 0.8 di rating, che diventa un 1.5 di rating dopo tre giorni di registrazioni. Domina come sempre la classifica l’episodio domenicale di The Walking Dead che aggiunge ben 2.6 punti di rating, passando da un 6.6 di rating dei live ad un mostruoso 9.2 di rating (13.5 milioni di spettatori vs 18.4 milioni).

A seguire le tabelle dei Live+3 con i dati rilasciati da Nielsen per la settimana 15-21 febbraio.