Home Disney+ Disney+ lavora al reboot al femminile di Doogie Howser vecchia serie con...

Disney+ lavora al reboot al femminile di Doogie Howser vecchia serie con Neil Patrick Harris

- Pubblicita -

Doogie Howser avrà un reboot al femminile per Disney+ (ma senza Neil Patrick Harris)

Disney+ continua a pensare al suo pubblico familiare strizzando un occhio ai ragazzi di oggi e un altro a quelli di ieri. L’ultima idea è quella di realizzare una versione al femminile, contemporanea e al passo coi tempi del medical dramedy Doogie Howser (Doogie Howser M.D.) andata in onda tra il 1989 e il 1993 su ABC (in Italia su Rai 2).

Se nei primi anni ’90 il protagonista era il bianco e biondo Neil Patrick Harris (che era tra i finti medici di un messaggio di solidarietà per i veri medici che combattono il Coronavirus), giovane medico prodigio adolescente che doveva bilanciare la sua età e i tormenti della gioventù con la passione per la medicina, nel futuro progetto, protagonista sarà una ragazza asiatico-americana.

Doogie Kealoaha M.D., questo il titolo provvisorio, sarà ambientato alle Hawaii e vedrà al centro una sedicenne di origini per metà asiatiche e metà bianca che lavora come dottoressa. Autrice della nuova serie sarà Kourtney Kang già dietro Fresh off the Boat per ABC, mentre la produzione sarà di 20th Century Fox Tv, parte del gruppo Disney, con cui Kang ha un accordo.

La serie originale era stata creata da due mostri sacri della serialità come Steven Bochco e David E. Kelley e la Steven Bochco Prods della vedova e del figlio del produttore, collabora al progetto con Kang, Jake Kasdan e Melvin Mar. Famiglia Bochco che aveva già provato a realizzare con ABC il reboot di NYPD Blue sempre prodotto da Steven Bocho.

- Pubblicita -

Per Disney+, che secondo quanto riportato dalla società ha già raggiunto i 50 milioni di abbonati in tutto il mondo, si tratta dell’ennesimo progetto reboot o comunque legato a vecchi prodotti dopo High School Musical: The Musical: The Serie, la serie tratta dal film Turner e il Casinaro con Josh Peck protagonista e quella da Mighty Ducks- Stoffa da campioni con Lauren Graham, senza considerare il sequel di Lizzie McGuire attualmente bloccato. 

Al momento nè Neil Patrick Harris, nè David E. Kelley sarebbero coinvolti nel progetto.

- Pubblicita -

Foto via Variety – 20th Century Fox

- Pubblicita -
SourceVariety
Riccardo Cristilli
Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a riccardo.cristilli@gmail.com o info@dituttounpop.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Si parla di serie tv, arriva ogni sabato, ed è gratis!