Elizabeth Mitchell, Gracie Dzienny e altri nel cast di First Kill vampire drama di Netflix

First Kill
Foto via deadline
- Pubblicità -

Netflix ha definito il cast di First Kill serie prodotta da Emma Roberts – Notizie serie tv 28 magigo

Notizie serie tv 28 maggio – Netflix ha definito il cast di First Kill vampire drama YA prodotto da Emma Roberts, scritto da Felicia D. Henderson e Victoria “V. E.” Schwab basato su un racconto di quest’ultima.

Accanto ai protagonisti Sarah Catherine Cook e Imani Lewis arrivano l’ex Lost Elizabeth Mitchell, Aubin Wise (Atlanta), Jason Robert Moore (The Punisher), Gracie Dzienny (Jupiter’s Legacy), Will Swenson (The Chilling Adventures of Sabrina), Phillip Mullings Jr. (American Soul), Dominic Goodman (Better Things), and Dylan McNamara (Ambition). Al centro la storia di una vampira adolescente Juliette (Hook) che deve uccidere la sua prima persona per poter prendere il posto che le spetta nella sua potente famiglia di vampiri. Mette così nel mirino Calliope (Lewis), appena arrivata in città. Peccato però che sia parte di una famosa famiglia di cacciatori di vampiri.

- Pubblicità -

Altre notizie

  • Kyle Chandler raggiunge Joseph Gordon-Levitt in Super Pumped, l’antologia di Showtime dai creatori di Billions, che nella prima stagione racconterà l’ascesa di Uber. Chandler sarà Bill Gurley un’affarista del Texas.
  • Confermato che Jeremy Irvine sarà Alan Scott nella serie Green Lantern di HBO Max, sarà quindi una delle tante versioni del personaggio.
  • Alana Bright (esordiente) entra nel cast di Our Kind of People la serie scritta da Karin Gist, prodotta da Lee Daniels e ordinata direttamente a serie da Fox. Ispirata al libro Our Kind of People: Inside America’s Black Upper Class di Lawrence Otis Graham, è ambientata alla Oak Bluffs zona di Martha’s Vineyard dedicata ai ricchi neri. Al centro la storia di una mamma single Angela Vaughn (Yaya DaCosta) che prova a farcela vendendo prodotti di bellezza rivoluzionari per i capelli delle donne nere ma presto scoprirà un segreto della madre che rischia di rovinarle la carriera e la quiete della zona. Bright sarà proprio la figlia di Angela.
  • Rosie Perez, Marina de Tavira, Jose Maria Yazpik, Maribel Verdu, Manolo Cardona e Zaljko Ivanek entrano nel cast della serie tv Apple Tv+ Now and Then che sarà girata in spagnolo e inglese, prodotta e diretta da Gideon Raff. Al centro le differenze tra le aspirazioni dei ragazzi e la realtà di quando si diventa adulti. Dopo vent’anni da un weekend di festeggiamenti in cui un ragazzo muore, 5 amici si ritrovano quando arriva una minaccia che rischia di distruggere quanto hanno costruito finora.
  • Merle Dandridge entra nel cast di The Last of Us riprendendo il ruolo già interpretato nel videogame del 2014, Marlene, capo del movimento di resistenza delle Fireflies.
  • Le ultime dal mondo Disney+/Marvel Oscar Isaac sarà Moon Knight (leggi qui)
  • Netflix ha confermato l’arrivo di Terry Silver interpretato da Thomas Ian Griffith nella quarta stagione di Cobra Kai.
  • Le notizie dai nuovi progetti le trovi qui.
  • Motherland Fort Salem, nuovi ingressi nella seconda stagione si tratta di Victor Webster, Mellany Barros, Praneet Akilla, Ess Hodlmoser e Arlen Aguayo Stewar.
  • La La Anthony entra nel cast della seconda stagione di Wu-Tang: An American Saga di Hulu, prodotta da Imagine e 20th Tv con al centro la storia della band negli anni ’90.
  • Nat Wolff entra nel cast della miniserie Joe Exotic di Peacock, nei panni di Travis Maldonado uno dei mariti di Joe (Cameron Mitchell). Al centro della serie c’è Carole Baskin (Kate McKinnon) amante dei felini che scopre come Joe Exotic usi i suoi animali per profitto, dando vita a una forte rivalità tra i due.
  • Trevante Rhodes sarà Mike Tyson in Iron Mike la miniserie Hulu fortemente contestata dal pugile. La miniserie racconterà la controversa vita e carriera dell’ex campione.
  • Quinta Brunson raggiunge Daniel Radcliffe, Steve Buscemi, Geraldine Viswanathan e Karan Soni nella terza stagione dell’antologia Miracle Workers di TBS. Questa nuova stagione sarà ambientata nel 1844 in una cittadina ideale dove vive un predicatore (Radcliffe) che con un fuorilegge (Buscemi) e una donna (Viswanathan) guidano un treno attraverso l’America.
- Pubblicità -