Home SERIE TV Notizie Serie TV La lista delle serie tv sospese per il coronavirus: rimandata Sex Education...

La lista delle serie tv sospese per il coronavirus: rimandata Sex Education 3 e Anna di Sky

- Pubblicita -

Serie TV, la lista delle produzioni di serie tv sospese per il coronavirus. Annullate anche le presentazioni live degli Upfront di maggio. Sospese le produzioni dei pilot 2020.

E’ inevitabile che l’emergenza sanitaria che sta colpendo il mondo, causata dal coronavirus, abbia degli effetti su una delle industrie più grandi del mondo: l’intrattenimento, e in particolare Hollywood. Nella notte, e per cautela, tantissime case di produzione americane hanno sospeso la produzione di serie tv attualmente in corso. Anche in seguito alla decisione dello stato della California di vietare assembramenti che superino le cinquanta persone.

La sospensione a causa del coronavirus in alcuni casi è temporanea, in altri casi invece non riprenderà più fino a nuovo ordine, lasciando le stagioni attualmente in onda nei canali in chiaro americani, senza un vero e proprio finale. Ovviamente la situazione è in evoluzione, per questo motivo vi riportiamo la lista delle produzioni sospese, e i dettagli sulla sospensione. Lista che continueremo ad aggiornare nei prossimi giorni.

Aggiornamento 17 aprile: il governo inglese ha prolungato il lockdown e per questo la produzione della terza stagione di Sex Education non inizierà il prossimo maggio come inizialmente previsto dalla produzione Eleven Films.

Aggiornamento 18 Marzo: continuano le sospensioni delle produzioni delle serie inglesi. Ieri ha chiuso temporaneamente la terza stagione di Britannia di Sky.

- Pubblicita -

Aggiornamento 17 marzo: bloccati i pilot di This Country e The Lost Boys di Lionsgate per Fox e Warner Bros per The CW, entrambi pensavano di riuscire a chiudere le riprese, al contrario con quanto girato prepareranno una presentazione, così come faranno per Kung Fu e Ordinary Joe. Chiusa anche la produzione di SWAT con solo un episodio rimasto da girare. Ferma anche Suspicion produzione Keshet per Apple Tv+. Ferme per un mese le riprese de Il Giro del Mondo in 80 giorni con David Tennant prodotto da RAI, BBC e ZDF. Ferma anche la seconda stagione di Baptiste.

Aggiornamento 16 marzo: Amazon Prime Video ha sospeso la produzione della serie tratta dai romanzi de “Il Signore degli Anelli“, attualmente in corso in Nuova Zelanda. La produzione è stata sospesa almeno per due settimane, ma non è chiaro quando riprenderà. Sospese anche le produzioni di Last Man Standing e The Orville. Hulu ha sospeso la produzione della quarta stagione di The Handmaid’s Tale. Sospesa la produzione di The Witcher 2 nel Regno Unito.

Aggionamento 15 Marzo: Sospesa anche la produzione di Superstore a un episodio dalla conclusione. America Ferrera avrebbe dovuto lasciare la serie nel finale della stagione in corso, probabilmente chiuderanno la storia di Amy nella prossima stagione (qui i dettagli). La comedy CBS The Neighborhood non girerà il finale di stagione. Sospese la gran parte delle produzioni di FOX (la lista la trovate sotto). Sospese anche le produzioni degli spinoff di Power di Starz. Sospese anche le produzioni di Loki e WandaVision di Disney+.

Aggiornamento del 14 Marzo: la lista delle produzioni sospese si allunga. Sospese anche le produzioni di molti pilot. Netflix ha sospeso la produzione della quarta stagione Stranger Things iniziata qualche settimana fa (ma anche quella di Lucifer).

Aggiornamento del 13 Marzo: sospesa anche la produzione di The Flash a tempo indeterminato. Ci si aspetta una sospensione graduale di tutte le serie tv in produzione negli Stati Uniti.

Elenco delle produzioni delle serie tv sospese per il coronavirus

  1. The Morning Show, stagione 2 – Apple TV+ – sospesa per due settimane dal 12/03/2020;
  2. Foundation, stagione 1 – Apple TV+ – produzione in Irlanda sospesa a tempo indeterminato;
  3. Little America, stagione 2 – Apple TV+;
  4. See, stagione 2 – Apple TV+
  5. Servant, stagione 2 – Apple TV+;
  6. For All Mankind, stagione 2 – Apple TV+;
  7. Lisey’s Story, miniserie – Apple TV+;
  8. Mythic Quest: Raven’s Banquet, stagione 2 – Apple TV+;
  9. Carnival Row, stagione 2 – Amazon Prime Video – non ci sono dettagli sulla durata;
  10. NCIS, stagione 17 – CBS;
  11. NCIS: Los Angeles, stagione 11 – CBS;
  12. NCIS: New Orleans, stagione 6 – CBS;
  13. Bull, stagione 4 – CBS;
  14. Dynasty, stagione 3 – The CW (produzione CBS TV Studios);
  15. Riverdale, stagione 4 – The CW;
  16. The Flash, stagione 6 – The CW
  17. Batwoman, stagione 1 – The CW;
  18. Supergirl, stagione 5 – The CW;
  19. Supernatural, stagione 15 – The CW;
  20. Nancy Drew, stagione 1 – The CW;
  21. The Good Fight, stagione 4 – CBS All Access;
  22. Grace and Frankie, stagione 7 – Netflix;
  23. Russian Doll, stagione 2 – Netflix;
  24. Stranger Things, stagione 4 – Netflix;
  25. The Witcher, stagione 2 – Netflix;
  26. Sex/Life, stagione 1 – Netflix;
  27. Lucifer, stagione 5 – Netflix;
  28. Grey’s Anatomy, stagione 16 – ABC – sospesa per tre settimane;
  29. American Housewife, stagione 4 – ABC – sospesa per tre settimane;;
  30. The Goldbergs, stagione 7 – ABC;
  31. Schooled, stagione 2 – ABC;
  32. Chicago Med, stagione 5 – NBC;
  33. Chicago Fire, stagione 8 – NBC;
  34. Chicago P.D, stagione 7 – NBC;
  35. Law & Order: SVU, stagione 21 – NBC;
  36. FBI, stagione 2 – CBS;
  37. Young Sheldon, stagione 3 – CBS;
  38. All Rise, stagione 1 – CBS;
  39. The Neighborhood, stagione 2 – CBS
  40. Superstore, stagione 5 – NBC
  41. Bob Heats Abishola, stagione 1 – CBS;
  42. God Friended Me, stagione 3 – CBS;
  43. New Amsterdam, stagione 2 – NBC;
  44. The Blacklist, stagione 7 – NBC;
  45. Angelyne – Peacock;
  46. Rutherford Falls – Peacock;
  47. The Falcon and the Winter Soldier – Disney+ – sospesa per tre settimane;
  48. Locki – Disney+ – sospesa per tre settimane;
  49. WandaVision – Disney+ – sospesa per tre settimane;
  50. The Walking Dead, stagione 11 – AMC – sospesa la pre-produzione della nuova stagione;
  51. Fear The Walking Dead, – AMC – sospesa la produzione per tre settimane;
  52. Kevin Can F*** Himself – rimandata la pre-produzione della nuova serie AMC;
  53. The Righteous Gemstones, stagione 2 – HBO;
  54. Snowpiercer, stagione 2 – TNT;
  55. Claws, stagione 4 – TNT
  56. Euphoria, stagione 2 – l’inizio delle riprese è stato rimandato;
  57. The Flight Attendant, stagione 1 – HBO Max;
  58. Atlanta, stagione 3 – FX – produzione sospesa per tre settimane, almeno;
  59. Fargo, stagione 4 – FX – produzione sospesa per tre settimane, almeno;
  60. Snowfall, stagione 4 – FX – produzione sospesa per tre settimane, almeno;
  61. Y: The Last Man, stagione 1 – FX – produzione sospesa per tre settimane, almeno;
  62. Pennyworth, stagione 2 – EPIX;
  63. Genius: Aretha, miniserie – National Geographic – produzione sospesa per tre settimane;
  64. The Wheel of Time – Amazon Prime Video
  65. Il Signore degli anelli – Amazon Prime Video
  66. Empire, ultima stagione – FOX;
  67. The Resident, stagione 3 – FOX;
  68. NeXt, stagione 1 – FOX;
  69. Last Man Standing, stagione 8 – FOX;
  70. Pose, stagione 3 – FX;
  71. Queen of the South, stagione 5 – USA Network;
  72. Power Book II: Ghost – Starz – almeno per una settimana;
  73. Power Book III: Raising Kenan – almeno per una settimana;
  74. The Orville, stagione 3 – Hulu;
  75. The Handmaid’s Tale, stagione 4 – Hulu;
  76. Peaky Blinders, stagione 6 – BBC;
  77. Line of Duty – BBC.
  78. SWAT, stagione 3 (un episodio rimanente) – CBS
  79. Il Giro del mondo in 80 giorni, prima stagione, BBC/Rai/ZDF/France televisions
  80. Baptiste, stagione 2 BBC (StarzPlay)
  81. Britannia, stagione 3 – Sky
  82. Sex Education, stagione 3 – Netflix
  83. Anna, stagione 1 – Sky
Secondo quanto riportato da Deadline le produzioni di CBS e NBC/Universal, a cui mancano solo 1-2 episodi da produrre, probabilmente non torneranno in produzione, visto che riprendere la produzione per così pochi episodi richiede costi aggiuntivi.
- Pubblicita -

la lista è in aggiornamento.

Le produzioni che continuano, ma senza pubblico

  • Giorno per Giorno, stagione 4 – POPTV

La produzione dell’ultima stagione di The 100 dovrebbe continuare come previsto. Alla serie manca solo qualche giorno per completare il finale di serie e la produzione cercherà di girarlo, prima di chiudere la produzione.

Sony TV ha annuciato che le serie a cui manca veramente poco per concludere la stagione, continueranno la produzione. Riguarda le serie con un ordine di episodi ridotto, come The Good Doctor di ABC, Bone Collector e Indebted di NBC.

Produzioni concluse

  • Hawaii Five-0, e tutte le comedy in onda su CBS hanno già completato la produzione delle stagioni in corso. Tranne The Neighborhood che girerà il suo ultimo episodio la prossima settimana.
  • 9-1-1, stagione 3
  • Modern Family, ultima stagione
  • black-ish, stagione 6

 

Upfronts 2020

L’emergenza sanitaria avrà effetti anche sulla tradizionale settimana degli Upfront che di solito si tiene a maggio (per i canali e gruppi più grossi) dove i canali presentano la nuova stagione televisiva ai pubblicitari. Al momento, ABC, CBS, TheCW e NBC hanno annullato gli upfronts live a New York. Anche Discovery e tutto il gruppo Disney (di cui fa parte anche ABC) hanno annullato le loro presentazioni live(ricordiamo che Hulu è parte del gruppo Disney, quindi non ci saranno i tradizionali NewFront).

Nei prossimi giorni troveranno alternative per fare comunque una presentazione in streaming.

Pilot 2020

In questo periodo sono in corso anche le produzioni dei pilot delle potenziali nuove serie tv che faranno parte dei palinsesti della stagione televisiva 2020/21. Al momento non ci sono notizie di sospensione delle produzioni o rinvii, ma è probabile che arriveranno delle comunicazioni a riguardo nei prossimi giorni.

Aggiornamento 14 Marzo: quasi tutte le case di produzione hanno sospeso le produzioni dei pilot attualmente in corso (tra queste NBC Universal e Disney Studios). La lista dei pilot sospesi non è stata comunicata, ma pare si tratti della quasi totalità.

L’unico pilot che è già pronto è una comedy di Warner Bros per CBS, B Positive, prodotta da Chuck Lorre.

- Pubblicita -
Davide Allegra
Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata ossessione, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno, forse... vabbè chi le conta più ormai. Per info e comunicati: allegra.davide89@gmail.com o info@dituttounpop.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Si parla di serie tv, arriva ogni sabato, ed è gratis!