Notizie serie tv 28 ottobre: Allison Tolman e Nick Frost protagonisti di Why Women Kill

notizie serie tv

Notizie Serie Tv 28 ottobre Allison Tolman e Nick Frost protagonisti di Why Women Kill 2

Notizie Serie Tv 28 ottobre – Vediamo insieme le notizie che arrivano dal mondo delle serie tv a partire da Uzo Aduba protagonista di In Treatment di HBO (qui i dettagli). Apple invece ha ordinato Platonic con Seth Rogen e Rose Byrne (leggi qui) e CBS ha ridotto il numero di episodi delle sue serie tv (qui).

Marc Cherry intanto sta lavorando con CBS Studios e Imagine Television, alla seconda stagione dell’antologia Why Women Kill di CBS All Access (ancora inedita in Italia). Allison Tolman e Nick Frost saranno i protagonisti nei panni di Alma timida casalinga, ottimista nonostante un mondo crudele distrutta quando scopre l’hobby segreto del marito Bertram (Frost). Bertram è un veterinario sempre gioviale e simpatico, nasconde però un hobby decisamente più oscuro. Questa nuova stagione sarà ambientata nel 1949.

Casting news

Huber Point Du Jour e Maryann Plunkett entrano nel cast di Dr. Death la serie tv Peacock con Josha Jackson, Alec Baldwin e Christian Slater scritta da Patrick Macmanus e che racconta la contorta storia di un neuro-chirurgo cui iniziano a morire i pazienti. Point du-jour sarà un infermiere mentre Plunkett una paziente, la cui operazione errata diventa il punt di partenza della causa legale contro il dottor Duntsch.

Jaden Michael è stato scelto per interpretare il giovane Colin Kaepernick nella miniserie che è in lavorazione a Netflix prodotta dall’ex giocatore di football con Ava DuVernay. Colin in Black & White racconterà l’adolescenza del quaterback e i primi successi sportivi, portando però all’attenzione quelle occasioni che hanno contribuito al ragazzo a sviluppare una importante coscienza civile.

Alicia Von Rittberg sarà la giovane regina Elisabetta I in Becoming Elizabeth drama in 8 episodi di Starz scritto da Anya Reiss. Al centro la giovane Elizabeth Tudor, adolescente orfana che si ritrova al centro dei complotti della corte, figlia di Enrico VIII e di Anne Boleyn, uccisa quando Elizabeth aveva solo 2 anni.

Nuovi Progetti potenziali serie tv

CBS sta lavorando ad Antarctica una serie tv scritta da Paul Grellong prodotta da Josh Berman e Sony Pictures Tv. Ambientata in un futuro prossimo, Antarctica racconta un mondo stravolto dai cambiamenti climatici, al centro una tenace agente FBI che non cede ai compromessi che in fuga da uno scandalo del suo passato viene trasferta nel 51esimo stato degli USA Antarctica.

Sid Gentle Films, produttore di Killing Eve, con Copperherart Entertainment, lavorano a Ginger Snaps adattamento di una trilogia di film horror, che avrà una venatura dark comedy nel racconto dell’amicizia tra ragazze. Anna Ssemuyaba si occuperà della sceneggiatura con al centro le sorelle Ginger e Brigette, inseparabili ma una sorta di emarginate per scelta della loro città d’origine. Le due hanno fatto un patto: a 16 anni sarebbero scappate. Ma dopo le prime mestruazioni Ginger è attaccata da un lupomannaro e si trasforma in una ragazza violenta e sensuale.

Altre Notizie serie tv 28 ottobre

Riorganizzazione aziendale in casa Netflix con Bela Bajaria nuovo responsabile Global Tv che ha confermato come la piattaforma continuerà a investire nei contenuti internazionali e inglesi in particolare. Inoltre l’obiettivo è sempre più trovare show rilevanti e legati ad accordi complessivi (sul modello di Assassin’s Creed). Nella ristrutturazone scompare la divisione Young Adult/Family assorbita da drama e comedy (in fondo la differenza nella piattaforma era molto labile) con Brian Wright di YA/Family che supervisionerà l’intera divisione.

Merman Television di Sharon Horgan e Clelia Mountford ha assunto Faye Dorn come capo della divisione drama. Carla Banks Wadles produttrice di Good Girls, ha firmato un accordo con Universal Television per lo sviluppo di nuovi progetti.

Arrivano altre conferme sulla serie tv Moon Knght di Marvel per Disney+ che dovrebbe avere Oscar Isaac protagonista (qui i dettagli). Mohamed Diab è stato scelto come regista.