The Morning Show, Valeria Golino nella seconda stagione – Notizie dall’Italia

the morning show
- Pubblicità -

Notizie dall’Italia: Valeria Golino in The Morning Show 2, Margherita Buy in Vita da Carlo. Wildside sviluppa un remake italiano di Modern Love e altro.

La produzione della seconda stagione di The Morning Show, uno degli show più popolari del servizio streaming Apple TV+, è in corso ormai ottobre. Una produzione che vede protagoniste le due note attrici Jennifer Aniston di Friends e Reese Witherspoon, la cui prima stagione ha debuttato nel 2019 su Apple Tv+, con la seconda rimandata a causa della pandemia globale da Covid-19.

Quando a marzo 2020 è scoppiata la pandemia, The Morning Show stava completando le riprese dei primi due episodi della seconda stagione. Dopo lo stop sembra che gli autori si siano messi al lavoro per includere la pandemia nella storia della seconda stagione. La serie, infatti, racconta il dietro le quinte di un programma giornalistico in onda ogni mattina su una rete fittizia, sarebbe quindi impossibile non citare la pandemia all’interno dello show.

- Pubblicità -

Se le notizie sulla seconda stagione scarseggiano, apprendiamo però la notizia dell’arrivo nel cast dell’attrice Valeria Golino, un’attrice e regista italiana, che ha recitato in molti film americani come Rain Man – L’Uomo della Pioggia con Tom Cruise e Dustin Hoffman, o Lupo Solitario di Sean Pean, per citarne alcuni. In una recente intervista a L’Officiel, l’attrice ha dichiarato che proprio in questo periodo si trova a Los Angeles per un ruolo ottenuto nella seconda stagione di The Morning Show. “Sono qui per un’opportunità eccitante, la seconda stagione di “The Morning Show”, un bel progetto, un bel ruolo, un rimettersi in gioco secondo regole diverse dalle nostre. Da noi si possono fare belle cose in modo caotico, artigianale, qui devi essere prontissima, preparatissima, magrissima“. L’attrice però non ha rivelato alcun dettaglio sul suo coinvolgimento nella serie, se sarà guest-star o avrà un ruolo ricorrente, ne sul personaggio che interpreterà.

Altre notizie dalle produzioni italiane

Proprio durante il debutto della seconda stagione de L’Amica Geniale su Rai 1, nel 2020 Netflix aveva annunciato lo sviluppo della serie “La Vita Bugiarda degli Adulti” tratta dall’omonimo romanzo di Elena Ferrante. Il tutto rilasciando un teaser narrato da Emma Marrone (lo puoi guardare qui). Sembra che la società di produzione Fandango stia già selezionando delle attrici campane, tra i 14 e i 18 anni, per un inizio delle riprese previsto per maggio.

A gennaio 2020 Amazon Prime Video ha annunciato lo sviluppo di una serie tv di Carlo Verdone dal titolo Vita da Carlo. Si tratta di un progetto creato da Nicola Guaglianone, Menotti e Carlo Verdone, e prodotto da Aurelio e Luigi De Laurentiis con Filmauro, e sarà composto da 10 episodi (qui l’annuncio). Sembra che l’attrice romana Margherita Buy sarà nel cast della serie di Verdone, con il quale ha collaborato spesso nella sua carriera a partire dal film del 1992 “Maledetto il giorno che t’ho Incontrato”.

Non è una serie, ma un film: Pietro Castellitto (Speravo de Morì Prima) e Matilda De Angelis (The Undoing, Leonardo), saranno i protagonisti del film Netflix, Robbing Mussolini. Nel cast ci sarà anche Coco Rebecca Edogamhe, protagonista della serie italiana di Netflix “Summertime” che tornerà con la seconda stagione a giugno. Robbing Mussolini sarà diretto da Renato De Maria, e prodotto da Bibi Film.

Wildside, casa di produzione del gruppo Freemantle che ha prodotto successi acclamati dalla critica come We Are Who We Are, per citarne uno, e in arrivo con Anna su Sky Atlantic, starebbe sviluppando un adattamento italiano di Modern Love. Modern Love è una serie antologica di Amazon Prime Video ambientata a New York, che ha raccolto l’interesse di numerose star hollywoodiane, come Anne Hathaway, la seconda stagione debutterà quest’anno e vedrà nel cast anche Kit Harrington di Game of Thrones (qui i dettagli). La serie è una collezione di commedie romantiche della durata di mezz’ora, con una storia e un cast diversi in ogni episodio. La regia della versione italiana dovrebbe essere affidata a Elisa Amoruso.

 

- Pubblicità -