CBS dà fiducia alle sue novità: rinnovo per Evil, stagioni complete per All Rise, The Unicorn e altre

Evil - Trailer CBS

CBS rinnova Evil e ordina le stagioni complete di All Rise, The Unicorn, Carol’s Second Act e Bob Hearts Abishola

Un’iniezione di fiducia ogni tanto ci vuole.


Dopo Fox che ordina la stagione completa da 22 episodi per la sua novità autunnale Prodigal Son e rinnova la novità comedy animata Bless The Hearts (Almost Family al contrario difficilmente proseguirà) è la volta di CBS di dare fiducia alle sue novità. Anche in questo caso parliamo di stagioni complete e rinnovi.

In particolare CBS rinnova Evil per una seconda stagione e aggiunge episodi alle altre novit All Rise e le comedy Bob ♥ Abishola, The Unicorn e Carol’s Second Act. Più prudente ABC che ancora non ha preso decisioni su mixed-ish, Emergence e Stumptown, mentre NBC ha di fatto cancellato sia Sunnyside (spostata in streaming) e Bluff City Law di cui non sono stati ordinati altri episodi.

Evil non ottiene un ordine aggiuntivo di episodi, come richiesto dai suoi creatori Robert e Michelle King già dietro The Good Wife e The Good Fight e ormai abituati, con quest’ultima al vantaggio di un formato più breve quasi da cable o streaming, ma direttamente altri 13 episodi per la stagione 2020-21.

Sicuramente questo farà bene a una serie costruita intorno a casi di presunta possessione o atti demoniaci su cui indaga un trio formato da un esperto di tecnologia, una psicologa forense con 4 figlie a carico e un diacono. A far da contorno alle vicende il personaggio di Michael Emerson, un inquietante figura che farà da collante tra i vari episodi. La serie è in crescita negli ascolti live negli ultimi episodi, vincendo lo slot delle 22 del giovedì sera con 0.6 o 0.7 di rating che salgono a 1.3 con quasi 8 milioni nei 7 giorni.

Le altre novità ottengono invece degli ordini aggiuntivi di episodi, più in linea con la natura di serie tv da generalista. CBS non ha rivelato il conteggio degli episodi aggiunti ma second deadline solo Bob ♥ Abishola avrebbe ottenuto altri 9 episodi arrivando a un totale di 22, mentre per gli altri l’ordine sarebbe di altri 5 episodi.

Pur non essendo delle vere e proprie hit, le nuove serie CBS sono tutte solide, stabili in questo periodo in cui tutto cala. Il drama All Rise con Simone Missick è un procedurale legal leggero con una forte componente femminile, dalla scrittura rapida che ricorda molto le serie di Shonda Rhimes e in generale di ABC. La serie proprio lo scorso lunedì ha fatto registrare il dato più alto e ha una media vicina agli 8 milioni nei giorni successivi risultando la novità più vista. Toccano i 7 milioni nei 7 giorni le comedy Bob ♥ Abishola, ma anche Carol’s Second Act e The Unicorn chiamate a stabilizzare un giovedì privo di The Big Bang Theory.

Bob ♥ Abishola è la classica comedy multi-camera di Chuck Lorre non a caso con di nuovo Billy Gardell già in Mike & Molly ma costruita intorno al confronto/scontro tra culture con un uomo che si innamora della sua infermiera di origine africane.

Patricia Heaton è invece Carol di Carol’s Second Act una comedy su una donna di 50 anni che decide di diventare medico nella sua seconda vita e si ritrova a portare tutto il suo entusiasmo ai ragazzi più giovani che come lei stanno imparando. Nel cast Kyle MacLachlan, Ashley Tisdale, Ito Aghayere e Lucas Neff. Anche in questo caso siamo nella più classica delle multi-camere ma l’ambientazione medica e lo scontro generazionale provoca qualche risata in più.

The Unicorn è una comedy single-camera, lontana dal mondo CBS e più vicina a quello familiare di ABC, arricchita da un ottimo cast a partire da Walton Goggins nei panni di un vedovo con due figlie circondato da un gruppo di amici che lo aiutano a ripartire. Gli amici sono Rob Corddry, Michaela Watkins, Omar Miller e Maya Lynne Robinson.