I titoli più popolari su Netflix in Italia nel 2019: serie tv, film, documentari e stand-up

netflix le serie tv più popolari

I Titoli più popolari su Netflix nel 2019: tra le serie tv: La Casa di Carta 3, Stranger Things e Sex Education, tra i film: 6 Underground e The Irishman.

Fino a qualche tempo fa era quasi impossibile sapere cosa la gente guardava su Netflix, soprattutto per un mercato relativamente piccolo come quello italiano, se apriamo gli occhi a resto del mondo. Adesso la situazione è leggermente diversa, Netflix ha iniziato a divulgare qualche dato (anche se c’è ancora tanta strada da fare, sul tipo di dati divulgati).


Proprio oggi il servizio streaming americano ha rilasciato delle Top 10 dei titoli più popolari in Italia su Netflix.

I Dieci Titoli più Popolari nel 2019

  1. La Casa di carta, parte 3
  2. 6 Underground
  3. The Irishman
  4. Stranger Things, stagione 3
  5. Murder Mystery
  6. Sex Education, stagione 1
  7. The Witcher, stagione 1
  8. The Perfect Date
  9. Triple Frontier
  10. Baby, stagione 2

Questa è la Top10 che include tutte le categorie, da notare come la maggior parte dei titoli in classifica è disponibile su Netflix solo dall’ultimo trimestre.

Ma qualche precisazione va fatta anche sul metodo. Netflix ha spiegato, su Twitter, che nelle classifiche ci sono serie che sono state rilasciate nel 2019, e che le posizioni sono state calcolate:su un lasso di tempo uguale per tutti (i 28 giorni dopo l’uscita). Dove non è stato possibile è stata fatta una proiezione.” Inoltre per quanto riguarda le visualizzazioni si sono calcolate tra: “chi ha guardato per almeno 2 minuti un film o una serie.” Per le serie uscite a dicembre quindi (come The Witcher o You che trovate in basso), sono state fatte delle proiezioni.

Le migliori serie tv del 2019: quelle nuove e le veterane… secondo noi

E qui torniamo ai problemi e al “c’è tanto ancora da fare” che si diceva in apertura, ci si riferisce proprio al metodo che Netflix utilizza per calcolare le visualizzazioni, il “chi ha guardato un film o una serie per almeno 2 minuti”. Quindi in mezzo c’è anche gente che ha iniziato a guardare il titolo e poi ha smesso per motivi più vari (è brutto? Ho sonno? Mi ha chiamato l’amico e poi sono uscito? ecc…).

Sia chiaro, Netflix non è in alcun modo obbligata a rilasciare dati o a farseli certificare da enti esterni, come può succedere per le tv che usano la pubblicità. Ma il solo fatto che lo faccia, fa quasi pensare alla necessità che la loro divulgazione sia un modo per pubblicizzare certi contenuti, creando una lista di titoli popolari che però non rispecchiano i dati reali, perchè sono sempre influenzati da paletti come: “hanno visto almeno un episodio; almeno un minuto“. Si crea quindi una percezione di popolarità attorno a un titolo, come se ci trovassimo all’interno dell’app Netflix, con l’algoritmo che ti consiglia cosa guardare dopo.

A seguire trovate le altre classifiche, delle “cose” più popolari* su Netflix in Italia:

*secondo Netflix.