X Factor 11 – Mara Maionchi contro l’inglese dei The Noiserz [VIDEO]

X Factor 11 – Mara Maionchi contro l’inglese dei The Noiserz: Questa cosa dell’inglese comincia a rompermi i cogli…Siamo in Italia” [VIDEO]

La prima puntata delle Audizioni ci ha regalato qualche perla della buona e cara Mara Maionchi. L’ex discografica infatti, per l’undicesima edizione di X Factor Italia, è tornata a sedersi al tavolo dei giudici restituendo allo stesso talent quella spontaneità e leggerezza che nelle ultime edizioni si era persa (tranne per qualche tentativo di Arisa che però non ha avuto lo stesso successo!).


Molti talenti che si son presentati alle Audizioni di X Factor 11, hanno deciso di presentarsi con canzoni inglesi, o comunque straniere, o con pezzi inediti ma sempre scritti in lingua inglese. Mara ha cercato di resistere ma quando si sono presentati i The Noiserz sul palco la stessa non ce l’ha fatta a resistere.

I The Noiserz, band di Napoli, si sono presentati con le seguenti parole: “Siamo i The Noiserz e siamo influenzati molto dalla scena internazionale. Crediamo che scrivere nella lingua inglese ci permetta di essere più presenti anche all’estero”. Hanno poi continuato con la spiegazione del loro nome: “E’ un termine che noi usiamo per definirci….ossia quando noi scriviamo dei pezzi ci ispiriamo a dei rumori che trasformiamo in suoni”.

Mara non ha resistito e ha lanciato un appello importante: “perché non vi siete chiamati I cavalli invece dei The Noiserz del caz..! Questa cosa dell’inglese comincia a rompermi i cogli… Tutto inglese. Siamo in Italia. Noi dobbiamo prima sopravvivere qui e poi provare di fare qualcosa all’estero. Gli inglesi ci massacrano…la globalizzazione ci ha mandato a casa con la musica. Dobbiamo combattere”.

A metterci una pezza, ma senza successo, ci ha provato Levante: “ragazzi Mara è un po agguerrita su questo punto….non ce l’ha con voi…state tranquilli. Questi ragazzi hanno dei sogni…sono arrivati qui davanti a tanta gente…..”

Mara Maionchi: “ma quali sogni….questi devono lavorare. Che sogni? Lasciateli a casa i sogni. Sperate di vincere al Totocalcio invece di avere sogni. Voi dovete lavorare. A Napoli avete una storia colossale….caz..”.

Dopo la loro esibizione però Mara ha riconosciuto ai The Noiserz il loro talento: “siete bravi….che palle. Cantereste in italiano?”. 

Per Levante nonostante la loro giovane età c’è del potenziale. Manuel Agnelli invece ha appoggiato completamente Mara: “Sul palco ci sapete stare. Mara ha ragione. Non vi siete inventati niente di nuovo anche se il sound è veramente preciso e personale. Cantando in italiano potreste diventare unici”. Fedez non concorda con i due ma Manuel Agnelli ha ribadito un un concetto importante: “Se vogliono divertirsi si altrimenti no”.

I The Noiserz comunque sono passati con quattro Yes…anzi SI.