X Factor 11: tutto è pronto per il gran finale. Le dichiarazioni dalla conferenza stampa

X Factor 11 è arrivato al suo ultimo giro di boa. Tutto è pronto per il gran finale. Le dichiarazioni dalla conferenza stampa

Tutto è pronto per la serata finale del talent più seguito della tv italiana. X Factor 11 è arrivato al suo ultimo giro di boa e promette di mettere in scena uno spettacolo come non l’abbiamo visto visto.


Lo stesso Luca Tommassini ha rimarcato, nel corso della conferenza stampa di presentazione della finale tenutasi quest’oggi, di come questa finale vedrà il palco più grande mai costruito nel Mediolanum Forum di Assago, e che lo stesso pubblico sarà parte integrante della scenografia.

X Factor 11 Ed Sheeran sarà il superospite della Finale!

In occasione di questo atteso evento, sul palco saliranno Ed Sheeran, Tiziano Ferro e i Soul System, vincitori della scorsa edizione del talent di Sky Uno.

Le dichiarazioni dalla conferenza stampa

Nils Hartmann: “Possiamo dire che non è stata la crisi del settimo anno. Ci sono i dati e c’è la partecipazione della gente; inoltre nessun altro programma ha fatto i dati che abbiamo fatto noi. C’è un rapporto di 1 a 10 su Spotify per quanto riguarda gli inediti. Ringrazio tutto il gruppo di lavoro.”

Luca Tommassini: “Vedremo un palco come non l’abbiamo mai visto. Sarà un grande abbraccio e tutti, compreso il pubblico, poichè farà parte della scenografia. Avranno [il pubblico ndr.] anche un braccialetto, idea presa dal concerto dei Coldplay. Passiamo dalla tv all’effetto concerto e sarà il palco più grande mai costruito nel palazzetto”.

Alessandro Cattelan: “Ci divertiremo molto perchè è la ciliegina sulla torta di un programma divertente e anche un po’ arrogante perchè nessuno si tira mai indietro, osa sempre di più. In bocca al lupo a tutti i ragazzi. Per il mio futuro con X Factor ne stiamo parlando, sto facendo anche altro per Sky (tra cui una sitcom che sto scrivendo io) ma probabilemtne anche il prossimo anno ci sarò.”

Maneskin: “Il forum di Assago è una cosa monumentale e non l’abbiamo ancora visto pieno, ma ce lo mangeremo. Siamo la trasposizione moderna delle band Rock ‘n Roll. Abbiamo suonato davvero in tutti i posti, siamo quattro adolescenti a cui stava stretta la vita che facevano. Manuel è stato umananmente incredibile con noi.” Damiano: “Prima dei Maneskin non esistevo, sono il leader ma non comando e non esiste un futuro senza di loro. Io non sono davanti a loro, al massimo mi metto dietro e li spingo.”

Samuel Storm: “Sono contento del mio percorso. Volevo arrivare fino in fondo e adesso che ci sono è come se avessi vinto. Ho imparato tante cose che mi porterò anche fuori da questa esperienza. Ringrazio tutti, da Luca Tommassini agli attrezzisti. […] Fedez mi ha fatto credere di più in me stesso.”

Lorenzo Licitra: “X Factor è stata una grande emozione; mi ha cambiato e mi ha fatto divertire oltre che segnare un nuovo punto di partenza per me. Voglio godermi al massimo questa festa. Questo X Factor è stato un cambiamento per me, mi ha aiutato a rivedere le mie mete e mettermi su di un binario diverso, ovvero quello pop. […] Da Mara [Maionchi] ho imparato il rispetto per questo lavoro e il comunicare con le emozioni che si hanno sul palco.”

Enrico Nigiotti: “Non smetterò mai di ringraziare Mara poichè riuscita a darmi una nuova pubblicità oltre che trasmettermi una grande umiltà. Sono contentissio di questo percorso e ringrazio Luca Tommassini che non ha mai snaturato nessuna mia esibizione. L’unica cosa che mi dispiace è che non tutti potranno suonare domani l’inedito, ma solo gli ultimi due che rimarranno in gara. […] Mi volevo autoeliminare alla quinta puntata [ride]… non riesco a stare chiuso. Sono felice perchè alla fine chiudo un cerchio con i talent. Il mio X Factor l’ho vinto con la quinta puntata, con l’uscita del mio inedito.”