X Factor 12 Bootcamp Over: Fedez e i papabili Over

0

X Factor 12 Bootcamp Over – Fedez e i papabili Over: Matteo Costanzo, Renza Castelli, Facundo Gaston Gordillo, Jennifer Milan, Naomi Rivieccio. 

Durante la prima puntata dei Bootcamp si sono scoperte le prime categorie assegnate ai giudici. Il primo a scoprirle è stato Manuel Agnelli (leggi qui per maggiori informazioni). Successivamente è toccato a Fedez scegliere gli elementi della sua categoria: gli Over +25, una categoria che non ha mai avuto in precedenza: “Ho evitato per 5 anni la categoria anziani….ma son contento”. 

Matteo Costanzo è stato il primo talento ad entrare, è un producer e compositore. Ha porta un brano di Lucio BattistiInsieme a te sto bene”. Nonostante la critica di Mara che non lo ritiene contemporaneo (“Battisti parlava con la lingua del suo tempo. Tu non ci rompere i ——- e parla il linguaggio del tuo tempo”), Matteo si è preso la sua sedia. Il commento di Fedez:La cosa incredibile che tu, nonostante abbia lavorato per anni dietro le quinte, il palco lo fronteggi benissimo….sei un frontman”.

Renza Castelli ha cantato una versione acustica di “Mad About You”, brano del 2001 degli Hooverphonic. Per Fedez  si è trattato una scelta paracu*a. Fedez: “Non sei una urlatrice. Sei precisa, intonata ed elegante. Secondo me hai la stima delle grandi interpreti e molto volentieri ti concedo la sedia”.

Facundo Gaston Gordillo era passato alle audizioni con quattro sì e una standing ovation. Con la reinterpretazione di “Riptide” di Vance Joy ha conquistato la sua sedia.“Penso che ci troviamo davanti ad una voce vera e riconoscibile. Penso che questa sia una arma letale per il Live e quindi voglio darti assolutamente la sedia”.

Jennifer Milan che alle audizioni venne acclamata con quattro sì, stavolta ha cantato “Pillowtalk” e ha conquistato, in maniera indiscussa, tutti. “Devo dire che in te c’è un mix di anima e mestiere….hai un bel timbro, una voce matura e una presenza scenica. Non c’è dubbio che io debba darti una sedia”. 

Naomi Rivieccio, una delle concorrenti più curiose alle audizioni è ritornata ai Bootcamp per cantare “Ain’t no other man” di Christina Aguilera. Una voce esplosiva, boato e standingovation del pubblico.”Mi hai fatto prendere una boccata d’aria. Non bisogna solo avere la voce ma la consapevolezza di scegliere un brano che metta in risalto le proprie doti. Dato che hai fatto alzare in piedi il pubblico ti do una sedia”. 

Fedez è rimasto deluso dagli Over 25 e non lo ha nascosto: “A parte Naomi sono stati tutti al di sotto delle mie aspettative. Spero che non ci siano sorprese ai Live”.