X Factor 12 il secondo live: I Red Bricks Foundation e Emanuele al ballottaggio. Ecco l’eliminato

0
x factor 12 eliminato secondo live

X Factor 12 eliminato secondo live. Nella seconda puntata dello show di Sky Uno ospiti Sting e la Dark Polo Gang. Ecco il secondo eliminato

Il secondo live di X Factor 12 si è appena concluso su Sky Uno. La puntata è iniziata con una sigla d’eccezione che potete guardare qui, i ragazzi hanno infatti duettato con Sting, per la prima volta in un talent italiano, con “Message in a bottle” e “Englishman in New York“. Nella puntata di oggi i giudici hanno dovuto scegliere tra le canzoni uscite nell’ultimo anno.

X Factor 12 il secondo live – La prima Manche

La prima ad esibirsi è stata Luna che ha portato un mash-up di “I Do” di Cardi B e “God is a Woman” di Ariana Grande, dimostrando ancora una volta le sue abilità di rapper e di cantante pop. Dopo è il turno di Leo Gassman che ha cantato “Next to Me” degli Imagine Dragons, qui l’esibizione.

X Factor 12: Luna canta God is a Woman/Bodak Yellow (Ariana Grande/Cardi B) [Video]

I terzi a esibirsi sono i Seveso Casino Palace, Lodo Guenzi ha stupito tutti, in negativo, con l’assegnazione di Amore e Capoeira di Takagi & Ketra Feat Sean Kingston & Giusy Ferreri. La quarta esibizione è quella di Naomi che ha cantato Never Enough di Loren Allred.

X Factor 12: I Seveso Casino Palace cantano Amore e Capoeira di Takagi & Ketra & Giusy Ferreri [Video]

Poi è stato il turno di Martina Attili, Manuel Agnelli ha assegnato un pezzo di Demi Lovato dal titolo Sober. La categoria under donne ha aperto un nuovo mondo a Manuel Agnelli, almeno così ha detto.

X Factor 12: Martina Attili canta Sober di Demi Lovato [Video]

Gli ultimi della prima manche ad esibirsi sono i Red Briks Foundation, reduci dal ballottaggio della settimana scorsa. Il gruppo ha cantato Thoiry di Achille Lauro. La band è piaciuta molto,

La prima manche si conclude con i Red Bricks Foundation di nuovo al ballottaggio.

X Factor 12 il secondo live – La seconda Manche

La seconda manche è iniziata con Emanuele degli Under Uomini che ha cantato Zingarello di Gali. I secondi a esibirsi sono stati i Bowland, in un esibizione che poteva sembrare più “normale” rispetto a quella del primo live, ma non lo è stata, in positivo. Hanno cantato “No Roots di Alice Merton.

X Factor 12: I BowLand cantano No Roots di Alice Merton [Video]

Viene il turno di Enza Castelli che si esibisce con “Thunderclouds di LSD Feat. Sia & Diplo & Lanbirinth. Torna Sherol dos Santos, la voce nera questa settimana si è esibita con Rank & File di Moses Sumney.

L’ultimo della seconda manche è Anastasio, che si è esibito con un pezzo di Elisa, “Se Piovesse il Tuo Nome”.

X Factor 12: Anastasio canta Se Piovesse il Tuo Nome di Elisa [Video]

La seconda manche si chiude con Emanuele al ballottaggio

X Factor 12 eliminato secondo live

Al ballottaggio partono i Red Briks Foundation che cantano Have love Will Travel dei The Sonics, Emanuele invece canta Human di Rag’n’Bone Man.

L’eliminato dopo l’immagine

Lodo elimina Emanuele, Mara i Red Bricks Foundation. Manuel elimina Emanuele, apprezza la crescita dei Red Bricks Foundation. Fedez decide di eliminare i Red Bricks Foundation si va in Tilt.

Dopo i consueti duecento secondi, il pubblico tramite il televoto ha deciso di eliminare i Red Bricks Foundation.

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata ossessione, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno, forse... vabbè chi le conta più ormai. Per info e comunicati: info@dituttounpop.it